Come un’Ora Fa è il secondo inedito estratto dall’album Hits!, raccolta dei principali successi di Giusy Ferreri. Pubblicato il 18 marzo del 2016, il brano è stato scritto dall’ex concorrente di X Factor Daniele Magro e si presenta come un pop-soul caratterizzato dalla coesistenza tra una melodia retrò e un accompagnamento moderno.

Testo e accordi per chitarra.

Come un’Ora Fa Accordi per Chitarra Testo Guitar Chords

FA#m  RE  SIm  DO#

 FA#m
Caffè bollente la mattina
              RE
non curerà il dolore certo neanche l’autostima
  SIm
amaro come questa prospettiva
   DO#
amaro come un bacio chi mi insegue resta ancora
 FA#m
E allora si ritorna a scuola
                   RE
son troppe quelle cose che non ho imparato ancora
  SIm
è dolce come sosta dopo un anno di fatica
 DO#
dolcissimo prometto per la vita
       FA#m
Di non amarti come prima
  RE
non consolarti come prima
 SIm                              DO#
desiderarti come allora come un’ora fa ah-ah-ah
 FA#m
E non odiarmi come ora
 RE
non consumarmi come ora
     SIm                             DO#
siamo distanti più di allora la-la-la ah-ah-ah 
 FA#m
E avevo un vizio lo confesso
                 RE
giocavo col tuo umore che poi mi portavo addosso
  SIm
ammesso e non concesso che ho frainteso
                 DO#
un chiodo resta sempre un chiodo anche quando è appeso
  FA#m
sono stati momenti di labbra e di denti
 RE
mari di scuse e mari di intenti
 SIm                       DO#
amore mio, ascolta se mi senti prometto

       FA#m
Di non amarti come prima
  RE
non consolarti come prima
 SIm                              DO#
desiderarti come allora come un’ora fa ah-ah-ah
 FA#m
E non odiarmi come ora
 RE
non consumarmi come ora
     SIm                             DO#
siamo distanti più di allora la-la-la ah-ah-ah
  FA#m
E il peggio è arrivato alla fine
  RE
la rosa ha mostrato le spine
 SIm                         DO#
dal canto tuo nessuna compassione prometto

FA#m  RE  SIm  DO#

       FA#m
Di non amarti come prima
  RE
non consolarti come prima
 SIm                              DO#
desiderarti come allora come un’ora fa ah-ah-ah
 FA#m
E non odiarmi come ora
    RE
non consumarmi come ora
     SIm                             DO#
siamo distanti più di allora la-la-la ah-ah-ah

FA#m  RE  SIm  DO#  FA#m

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti 29 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni.