Cu’mme è un brano interpretato da Mia Martini e Roberto Murolo pubblicato nel 1992 poi inserito nell’album Ottantavogliadicantare in occasione dell’ottantesimo compleanno del maestro napoletano. Canzone scritta da Enzo Gragnaniello, riscosse subito un grande successo grazie anche alla particolarità dei timbri vocali dei due grandi interpreti. Una melodia struggente a tempo di ballata, fanno di questa canzone un vero capolavoro della musica italiana in lingua napoletana.

Testo e Accordi per chitarra.

Mia Martini e Roberto Murolo Cu’mme Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      REm  SOLm  REm  LAm   REm  SOLm  REm  LAm

     REm
    Scinne cu 'mme
             SOLm
    nfonno o mare a truva'
           REm              LAm
    chillo ca nun tenimmo acca'
     REm
    vieni cu mme
          SOLm 
    e accumincia a capi'
              REm               LAm
    comme e' inutile sta' a suffri'
     REm
    guarda stu mare
            SOLm
    ca ci infonne e paure
          REm            LAm
    sta cercanne e ce mbara'

    FA#m        SIm
    ah comme se fa'
                        FA#m
    a da' turmiento all'anema
             SIm
    ca vo' vula'
                        FA#m
    si tu nun scinne a ffonne
                 SOL
    nun o puo' sape'
    FA#m        SIm
    no comme se fa'
                    FA#m
    adda piglia' sultanto
                  SIm
    o mare ca ce sta'
                     FA#m
    eppoi lassa' stu core
                    SOL  REm  SOLm  REm  LAm
    sulo in miezz a via
                         REm  SOLm  REm  LAm
     
    REm
    Saglie cu 'mme
          SOLm
    e accumincia a canta'
              REm             LAm
    insieme e note che l'aria da'
    REm
    senza guarda'
          SOLm
    tu continua a vula'
               REm
    mientre o viento
             LAm
    ce porta la'
    REm
    addo ce stanno
        SOLm
    e parole chiu' belle
           REm            LAm
    che te pigliano pe mbara'

    FA#m        SIm
    ah comme se fa'
                        FA#m
    a da' turmiento all'anema
             SIm
    ca vo' vula'
                        FA#m
    si tu nun scinne a ffonne
                 SOL
    nun o puo' sape'
    FA#m        SIm
    no comme se fa'
                    FA#m
    adda piglia' sultanto
                  SIm
    o mare ca ce sta'
                     FA#m
    eppoi lassa' stu core
                    SOL  REm  SOLm  REm  LAm
    sulo in miezz a via
                         REm  SOLm  REm  LAm

    FA#m  SIm  FA#m SIm  FA#m  SOL

    FA#m        SIm
    ah comme se fa'
                        FA#m
    a da' turmiento all'anema
             SIm
    ca vo' vula'
                        FA#m
    si tu nun scinne a ffonne
                 SOL
    nun o puo' sape'
    FA#m        SIm
    no comme se fa'
                    FA#m
    adda piglia' sultanto
                  SIm
    o mare ca ce sta'
                     FA#m
    eppoi lassa' stu core
                    SOL    FA#m  SIm  FA#m SIm  FA#m  SOL
    sulo in miezz a via
                           FA#m  SIm  FA#m SIm  FA#m  SOL


Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Andrea Checcucci