Vivimi è un brano pubblicato dalla Atlantic Records nel 2004 come seconda traccia dell’album Resta In Ascolto, inciso da Laura Pausini come suo settimo album di inediti; da lì è stato estratto e promosso come secondo singolo. La stessa Pausini ha poi partecipato alla realizzazione della traduzione in lingua spagnola del brano, la quale è stata commercializzata in Spagne e nell’America Latina col titolo di “Vìveme” ed inserita nell’omologo disco dal titolo Escucha. Tale versione nel 2005 ha fatto da colonna sonora ad una telenovela messicala dal titolo La Madrastra.
E’ stata composta da Biagio Antonacci, il quale ne ha poi realizzato una cover propria che ha incluso nell’album Il Cielo Ha Una Porta Sola.
Negli anni successivi Vivimi è comparsa in numerosissime compilation live di Laura Pausini, realizzate nei palcoscenici più importanti dei suoi Tour Mondiali quali ad esempio Parigi, Milano – San Siro ed una versione unplugged a Los Angeles.

Testo con gli accordi per chitarra della canzone.

Vivimi Accordi per Chitarra Guitar Chords Testo Lyrics

SOL
Non ho bisogno più di niente
SIm
Adesso che
MIm                                    DO
   Mi illumini d´amore immenso fuori e dentro
LAm
Credimi se puoi
MIm           RE
Credimi se vuoi
LAm         DO           SOL
Credimi e vedrai non finirà mai

SOL                             SIm
Ho desideri scritti in alto che volano
MIm                                     DO
   Ogni pensiero è indipendente dal mio corpo
LAm
Credimi se puoi
MIm           RE
credimi perché
LAm            DO           SOL
farei del male solo e ancora a me

RE                     DO
Qui grandi spazi e poi noi
                   MIm
Cieli aperti che ormai
                 RE
Non si chiudono più
                DO
C´è bisogno di vivere da qui

SOL
Vivimi senza paura
          REm
Che sia una vita o che sia un´ora
             DO
Non lasciare libero o disperso
           LAm             RE
Questo mio spazio adesso aperto ti prego
SOL
Vivimi senza vergogna
             REm
Anche se hai tutto il mondo contro
             DO
Lascia l´apparenza e prendi il senso
          LAm               RE
E Ascolta quello che ho qui dentro

Così diventi un grande quadro
che dentro me
Ricopre una parete bianca un po´ anche stanca
Credimi se puoi
Credimi perché
Farei del male solo e ancora a me

Qui tra le cose che ho
Ho qualcosa di più
Che non ho avuto mai
Hai bisogno di vivermi di più

Vivimi senza paura
Che sia una vita o che sia un´ora
Non lasciare libero o disperso
Questo mio spazio adesso aperto, ti prego
Vivimi senza vergogna
Anche se hai tutto il mondo contro
Lascia l´apparenza e prendi il senso
E ascolta quello che ho qui dentro

              LAm
Hai aperto in me
        MIm
La fantasia
            DO             LAm       RE
Le attese i giorni di un´illimitata gioia
          LAm
Hai preso me
         MIm
Sei la regia
             DO                               RE
Mi inquadri e poi mi sposti in base alla tua idea

SOL
Vivimi senza paura
             REm
Anche se hai tutto il mondo contro
             DO
Lascia l´apparenza e prendi il senso
          LAm               RE
E Ascolta quello che ho qui dentro

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 29 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti