Un’Altra Te è un brano di Eros Ramazzotti, estratto come secondo singolo dal sesto album in studio del cantautore romano (Tutte Storie) e pubblicato ufficialmente il 4 aprile del 1993. Scritta assieme al tastierista dei Matia Bazar Piero Cassano e al produttore Adelio Cogliati, Un’Altra Te è un pop-soul lineare ed orecchiabile che racconta, dal punto di vista del cantante, la fine di una relazione d’amore.

Testo e accordi per chitarra.

Un’Altra Te Accordi per Chitarra Testo Guitar Chords

          FA#          FAm7  
Un'altra te dove la trovo io 
          MIbm7       SIbm
un'altra che sorprenda me 
          FA# 
Un'altra te  - un guaio simile –              
          FAm7 
un guaio simile  - chissà chissà se c'è – 
          MIbm7 
chissà se c'è     - un guaio simile –             
 DO# 
un'altra te. 
          SIbm 
Con gli stessi tuoi discorsi, quelle tue espressioni 
                                DO# 
che in un altro viso cogliere non so 
          SIbm 
quegli sguardi sempre attenti ai miei spostamenti 
                                     DO# 
quando dal tuo spazio me ne uscivo un po' 
           MIbm7 
Con la stessa fantasia la capacità 
                         FA#  MIbm7    SOL#    
di tenere i ritmi indiavolati  degli umori miei.
 
DO#       SOL#  MIbm7 
 Un'altra come te 
     DO#           SOL#    MIbm7 
ma nemmeno se la invento c'è 
DO#         SOL#    MIbm7 
 mi sembra chiaro che 
      DO#       SOL#         MIbm7 
sono ancora impantanato con te 
    FA# FA7  SIbm  MIbm7 SOL# 
Ed è sempre più    evidente
 
FA#  SOL#  SIbm  DO# 
  
        SIbm 
E mi manca ogni sera la tua gelosia 
                             DO# 
anche se poi era forse più la mia 
           MIbm7 
e mi mancano i miei occhi che sono rimasti lì 
                     FA#   MIbm7          SOL# 
dove io li avevo appoggiati   quindi su di te.   Mi sembra chiaro 
  
DO#      SOL#       MIbm7 
 Che un'altra come te 
     DO#           SOL#    MIbm7 
ma nemmeno se la invento c'è 
DO#         SOL#    MIbm7 
 mi sembra chiaro che 
      DO#       SOL#         MIbm7 
sono ancora impantanato con te 

SOLO
MIb  SIb  FAm7  x4 

    SOL# SOL7 DOm     FAm7 SIb 
Ed è sempre più preoccupante    

SIb  SOL#  SIb  SOL#

SOLm7 FAm7 DOm9                DOm
           evidentemente preoccupante 
SOL#           MIb7      FAm7 
ma  un'altra  te non credo

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti 29 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni.