Perdo le Parole è un brano scritto e interpretato da Riki uscito il 5 maggio 2017. Direttamente dal teem di Amici di Maria de Filippi, la canzone è il primo singolo lanciato dal giovane cantautore già molto amato dalle teen-agers. Il testo parla del quotidiano, un amore giovane vissuto in maniera semplice, dove ogni cosa, anche la più piccola sembra meravigliosa. Musicalmente il brano è una ballata lenta con un giro armonico semplice per dare spazio ad una voce fresca e giovane.

Testo e Accordi per chitarra.

Riki Perdo le Parole Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       RE  LA  SIm  SOL

RE                                             LA
  La corsa con te in braccio fatta per le scale
                                      SIm
confondere lo zucchero al posto del sale
                                      SOL
e ridere di niente che poi ci porta a foto di noi

ad un selfie venuto male

RE                                                LA
  La pioggia allunga il cocktail fatto per restare
                                           SIm
ed il tuo mondo vola e intanto il ghiaccio cade
                 LA                     SOL 
tu piano ti addormenti che poi ti porto dentro se vuoi
               LA
mentre ti resto a guardare

RE                           LA
  Dimmi qualcosa, qualcosa che resta
                                    SIm
senza fare di più che la scena è perfetta
                                    SOL
se quando ti guardo è già tutto migliore
                  RE
perdo le parole
         
                                          LA
E prova con gli occhi a dirmi ciò che non riesci
                                       SIm
quando al centro sei tu con i tuoi movimenti
                                 SOL
se quando capisco che esiste l’amore
                 
perdo le parole

RE                                           LA
  Alzi la radio e quindi abbassi lo schienale
                                   SIm
e piazza della scala sembra decollare
                                  SOL
ti porto le mani sugli occhi ed aspetta a parlare

sì ma non sbirciare
RE                                       LA
  spazi immensi spazio tempo e temporale
                                  SIm
le gocce si rincorrono sulle vetrate
                LA                        SOL
hai da finire ancora quel film ma amore è tardi stai qui

se no ti svelo il finale

RE                           LA
 Dimmi qualcosa qualcosa che resta
                                    SIm
senza fare di più che la scena è perfetta
                                    SOL
se quando ti guardo è già tutto migliore

perdo le parole

RE                                         LA
  prova con gli occhi a dirmi ciò che non riesci
                                       SIm
quando al centro sei tu con i tuoi movimenti
                                SOL
se quando capisco che esiste l’amore
               SIm
perdo le parole
                 SOL
E perdo le parole
                  SIm  LA
e perdo le parole
                SOL  LA
e perdo le parole

RE                            LA
  Dimmi qualcosa qualcosa che resta
                                    SIm
senza fare di più che la scena è perfetta
                                     SOL
se quando ti guardo è già tutto migliore

RE                                        LA
 Prova con gli occhi a dirmi ciò che non riesci
                                       SIm
quando al centro sei tu con i tuoi movimenti
                                SOL
se quando capisco che esiste l’amore

              RE
Perdo le parole
                LA
E perdo le parole
               SIm
e perdo le parole
               SOL
e perdo le parole
             
Perdo le parole

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Andrea Checcucci