Dopo aver esaminato nel dettaglio il modello Evolver, nato nel 2002 dai laboratori musicali della Dave Smith Instruments, è molto utile saggiare le sonorità che esso è in grado di produrre: per questo ho selezionato alcuni video dimostrativi in grado di esaltarne le qualità migliori.

Nel primo video si può ascoltare una interessante varietà di preset.


Nel video a seguire invece viene esaltata al massimo “l’aggressività sonora” dell’Evolver, ottenuta con distorsioni, feedback, delay e soprattutto con il disturbatore “hack”.

Altro video, altro demo: un hands on molto esemplificativo.

Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Un Disco All’Anno: 2006Un Disco All’Anno: 2006 Arctic Monkeys - Whatever People Say I Am, That's What I'm Not Oltre a frantumare record di vendite, il disco di debutto degli Arctic Monkeys è una vera e propria bomba a […]
  • Evolver, l’ibrido di Dave Smith con l’analogico al servizio del digitaleEvolver, l’ibrido di Dave Smith con l’analogico al servizio del digitale L'Evolver è il microsynth prodotto nel 2002 dalla Dave Smith Instruments: è un ibrido analogico-digitale che merita un approfondimento in quanto può essere considerato uno dei […]
  • Lexicon MX200, alcuni videoLexicon MX200, alcuni video Ecco qua alcuni filmati sull'MX200, il multieffetto vocale della Lexicon di cui vi ho parlato negli articoli precedenti. Di seguito potrete valutare di persona le caratteristiche […]
  • Line 6 Spider IV 75: alcune video reviewsLine 6 Spider IV 75: alcune video reviews Ecco qua alcune video reviews e sound clip sullo Spider IV di Line 6, l'amplificatore di cui vi abbiamo parlato nello scorso articolo. Buona visione! Il primo filmato è una […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti