Ecco qua alcuni videoclip sul Fleabass Model 32, il basso di cui vi ho parlato nell’articolo precedente. Si tratta nella quasi totalità dei casi di filmati dove potrete ascoltare lo stesso Flea in persona all’opera sui suoi bassi. Buana visione!

Il rimo filmato è la presentazione ufficiale del Model 32 che potete trovare anche sul sito internet.


Nel prossimo video potrete invece ammirare Flea alle prese con delle lezioni di slap (ovviamente col suo Model 32 in spalla!).

Nel filmato che segue troverete una review di questo basso, dove potrete anche sentire la differenza sonora tra i pickup originali e un paio di Emg 35DC attivi.

Nell’ultimo video troverete invece il nostro Flea all’opera in un’improvvisazione assieme al batterista dei Red Hot Chili Peppers. Si tratta di un filmato registrato quest’anno al Namm ’10.

Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Vox Night Train, filmati e video reviewsVox Night Train, filmati e video reviews Ecco qua alcune video reviews sul Vox Night Train, l'amplificatore di cui vi ho parlato nell'articolo precedente. potrete in questo modo farvi un'idea precisa di quale sia il […]
  • Damage Control Demonizer: video reviewsDamage Control Demonizer: video reviews Ecco qua alcuni filmati sul Demonizer di Damage Control. Si tratta di alcune video review e sound test. Mi auguro riusciate a farvi un'idea del grande sound di questo pedale e […]
  • Bogner Alchemist 212 video: demo e reviewsBogner Alchemist 212 video: demo e reviews Ecco qua alcuni filmati sull'Alchemist 212 di Bogner. Potrete sentirlo all'opera in diverse salse, con chitarre differenti e, soprattutto, alle prese con generi diversi. Nel […]
  • Overloud TH1: alcune video recensioniOverloud TH1: alcune video recensioni Ecco qua alcuni filmati sul TH1 della Overloud, la suite per chitarra che vi abbiamo presentato nel precedente articolo. Potrete in questo modo farvi un'idea delle […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini 30 anni; laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16, autodidatta, e a tempo perso si dedica all'apprendimento del banjo. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.