Music Man John Petrucci BFR 7

Nell’articolo precedente vi ho accennato alcune delle caratteristiche fondamentali della John Petrucci BFR 7; ora vorrei invece mostrarvela nel dettaglio.

Caratteristiche tecniche:

  • corpo a scelta tra: ontano con top in acero e Sound Block in mogano / corpo in mogano / top Honey Bursted in Koa
  • manico: mogano, fissato con 5 viti, allineamento perfetto e ancoraggio scolpito per una migliore maneggevolezza
  • tastiera: palissandro
  • n° tasti: 24
  • ponte: a scelta tra standard / Custom John Petrucci Music Man Piezo floating tremolo, con corpo e sellette in acciaio cromato ad alta densità
  • meccaniche: Schaller M6-IND bloccanti, con pomelli perla
  • pickup: in schema HH, DiMarzio LiquiFire al manico e DiMarzio Crunch Lab al ponte
  • controlli: volume, tono push/pull per doppia configurazione pickup / volume piezo, nella caso abbiate scelto il ponte custom
  • selettore pickup: 3 vie, con posizione centrale custom / 3 vie con interruttore per il piezo
  • schermatura: resina acrilica alla grafite e rivestimento coperchio controlli in lamina d’alluminio
  • output: 1 mono + 1 stereo
  • corde: 10p-13p-17p-26w-36w-46w-56w (Custom RPS Slinkys)
  • dotazione: custodia rigida con certificato di originalità

Music Man John Petrucci BFR 7 3

Se tutto questo vi sembrasse poco, dovete sapere che il piezo presenta anche una sezione di equalizzazione sul retro dello strumento (a vite, bass, treble e mix), col quale potrete decidere come farlo suonare. Un’altra caratteristica interessante sta nel fatto di poter scegliere come configurare i pickup nella posizione centrale dello switch: potrete scegliere, attraverso l’interruttore push/pull posto sul tono, se utilizzarli splittati, oppure come humbucker. Una scelta di progettazione davvero interessante!

Da tutto ciò che ho appena descritto capirete che non si tratta di uno strumeto comune; purtroppo nemmeno il prezzo lo è: circa 4000€. Non molto popolare, direi, ma dovete pensare che non si tratta di una chitarra per tutti. Rappresenta il top della casa californiana e dunque è stata prodotta per chi di musica ci campa ed ha dunque bisogno di uno strumento perfetto daogni punto di vista.

Per maggiori informazioni consultare la pagina web.

Articoli correlati

  • Music Man John Petrucci BFR 7: “Riserva”, come il vino buono (parte 1)Music Man John Petrucci BFR 7: “Riserva”, come il vino buono (parte 1) È da un po' di tempo che non parlo di chitarre, e oggi voglio colmare la lacuna presentandovi uno strumento davvero unico: la Music Man John Petrucci BFR 7. Per chi non lo […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2006Un Disco Italiano All’Anno: 2006 Vinicio Capossela - Ovunque Proteggi L'eclettico cantautore di origini campane riesce sempre a sorprendere il proprio pubblico. Non possiamo infatti rinchiudere la sua […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2003Un Disco Italiano All’Anno: 2003 Morgan - Canzoni Dell'Appartamento Al debutto da solista dopo l'esperienza con i Bluvertigo, Morgan realizza un'opera avulsa da qualsiasi contesto musicale. Ogni brano ha […]
  • EMG 60: sound bilanciato e versatileEMG 60: sound bilanciato e versatile Ieri abbiamo parlato degli EMG 81, pickup utilizzati quasi prettamente al ponte (a parte in certi casi dove si ricerca un suono più che graffiante anche al manico). Oggi voglio […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini 30 anni; laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16, autodidatta, e a tempo perso si dedica all'apprendimento del banjo. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.