Curiosando nella rete ho trovato questo video estremamente divertente a proposito dello Shure Beta 58A. Dei tizi decisamente simpatici (e un po’ fuori di testa) lo fanno cadere insieme ad un SM 57 da un elicottero, da un altezza di 200 piedi, dopodiché lo testano in diretta.

Al di là del divertimento che può suscitare il veder maltrattare un microfono in questo modo, si tratta di un test veramente costruttivo, perché potrete così valutre l’estrema qualità di questo microfono, anche dal punto di vista costruttivo.
Non ritengo necessario postare invece prove sonore, dato che ogni voce è differente dall’altra; vi consiglio, in roposito, di andare nel negozio più vicino e provarlo di persona.

Buona visione!

Articoli correlati

  • La Battuta e i Tempi MusicaliLa Battuta e i Tempi Musicali Per questioni di tempo (musicale) e di leggibilità, le note in un pentagramma vengono raggruppate in successioni. Ciascuna di esse si chiama misura o battuta musicale ed è […]
  • Shure Beta 58A: un microfono diventato un mitoShure Beta 58A: un microfono diventato un mito Parlando di microfoni per voce, uno dei più apprezzati dai cantanti di mezzo mondo è sicuramente lo Shure Beta 58A. Oggi voglio parlarvi proprio di questo microfono che, grazie […]
  • Un Disco All’Anno: 2005Un Disco All’Anno: 2005 Bloc Party - Silent Alarm I Bloc Party esordiscono con un album interessante, e cioè quel Silent Alarm che verrà riconosciuto come “figliol prodigo” del revival anni 80, con […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2003Un Disco Italiano All’Anno: 2003 Morgan - Canzoni Dell'Appartamento Al debutto da solista dopo l'esperienza con i Bluvertigo, Morgan realizza un'opera avulsa da qualsiasi contesto musicale. Ogni brano ha […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini 30 anni; laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16, autodidatta, e a tempo perso si dedica all'apprendimento del banjo. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.