Ecco qua alcuni filmati sull’SM57. Ho deciso di postare vari esempi di utilizzo, di modo che possiate farvi un’idea del suo funzionamento nelle diverse applicazioni. Buona Visione!

Come prima cosa, ho voluto farvelo sentire nella suo utilizzo più frequente, e cioè sulla chitarra.

Nel secondo filmato, invece, potrete sentirlo sul rullante.

Nel video seguente potrete ammirarlo alle prese con una clip vocale.

Nel prossimo filmato viene invece utilizzato per la cassa. Il tizio del video vi farà ascoltare prima il sound dry, originale della ripresa, e poi quello processato attraverso alcuni plug-in. Tra l’altro vi farete anche un paio di risate, che non fanno mai male!

Come chicca finale, ecco qua alcuni road test sull’SM57, SM58 e SM86 fatti da un tecnico Shure insieme ad alcuni dei componenti di uno dei miei gruppi preferiti, i Flogging Molly. Quello sul nostro SM57 è l’ultimo dei 3 test. Buon divertimento!

Articoli correlati

  • Un Disco All’Anno: 2005Un Disco All’Anno: 2005 Bloc Party - Silent Alarm I Bloc Party esordiscono con un album interessante, e cioè quel Silent Alarm che verrà riconosciuto come “figliol prodigo” del revival anni 80, con […]
  • MXR Carbon Copy, alcune video reviewMXR Carbon Copy, alcune video review Ecco qua alcuni filmati sul Carbon Copy, il delay interamente analogico della MXR di cui vi ho parlato nell'articolo precedente. Di seguito troverete alcune review e video clip […]
  • Lexicon MX200, alcuni videoLexicon MX200, alcuni video Ecco qua alcuni filmati sull'MX200, il multieffetto vocale della Lexicon di cui vi ho parlato negli articoli precedenti. Di seguito potrete valutare di persona le caratteristiche […]
  • Schertler Basik, alcuni videoSchertler Basik, alcuni video Ecco qua un paio di filmati in cui potrete ascoltare delle chitarre amplificate tramite il Basik, il trasduttore elettrostatico della Schertler di cui vi ho parlato nell'articolo […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini 30 anni; laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16, autodidatta, e a tempo perso si dedica all'apprendimento del banjo. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.