Il Minuetto in sol maggiore, classificato come BWV 114 è un brano per clavicembalo il cui spartito era originariamente incluso nel Quaderno per Anna Magdalena Bach, l’insieme di manoscritti del 1725 per strumenti a tastiera e qualche aria per voce che il compositore tedesco Johann Sebastian Bach dedicò alla sua seconda moglie Anna Magdalena.
In realtà tale opera consiste di due quaderni: il primo, del 1922, contenente solo musica composta dallo stesso Bach mentre il secondo è una vera e propria compilation di autori ad esso contemporanei (egli incluso, oltre a Francois Couperin, Georg Bohm, ed anche suo figlio Carl Philipp Emanuel). Tra tutti questi, solo due erano anonimi ed uno dei due è proprio il minuetto in sol maggiore;solo 1970 si è scoperto che in realtà questa composizione è da attribuirsi all’organista di Dresna Christian Petzold che la scrisse in occasione di una sua suite per clavicembalo.

Spartito per Pianoforte

Licenza: Phil Hamm © All rights reserved
Download

Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Aria Sulla Quarta CordaAria Sulla Quarta Corda Aria Sulla Quarta Corda (Air On The G String) è il titolo attribuito al secondo movimento della Suite orchestrale n. 3 in Re maggiore BWV 1068 di Johann Sebastian Bach, l'unico […]
  • Badinerie BWV 1067Badinerie BWV 1067 Quello composto da Johann Sebastian Bach intorno al 1730 per il settimo ed ultimo movimento della Suite Orchestrale no. 2 in si minore è il brano che più di ogni altro ha […]
  • Toccata e Fuga in Re minore BWV 565Toccata e Fuga in Re minore BWV 565 La Toccata e Fuga è ritenuto il pezzo più celebre di tutte le opere di Bach, composta intorno ai suoi 20 anni durante il suo periodo di organista nella città tedesca di […]
  • Fuga in Sol minore “Piccola” BWV 578Fuga in Sol minore “Piccola” BWV 578 Chiamata la "Piccola" Fuga, quella in Sol minore catalogata come BWV 578 fu scritta da Bach nei primi anni del 1700 durante i suoi anni ad Arnstadt (Germania) ed è oggi una delle […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti