La Catedral è una delle opere più conosciute del chitarrista e compositore paraguaiano Augustìn Barrios, risalente al 1921. E’ un lavoro che si ispira apertamente alla musica bachiana ed è infatti considerato dallo stesso autore un tributo al grande compositore tedesco. Il concepimento del pezzo è di matrice religiosa, così come fu per altri lavori di Barrios, la cui musica era tutt’uno col suo credo religioso.
E’ risaputo che tra i maggiori estimatori di questo brano ci fu lo spagnolo Andrés Segovia, uno dei più importanti suonatori di chitarra classica di tutti i tempi, il quale ha contribuito forse più di chiunque altro a plasmare la musica su questo strumento. Lo stesso Segovia considerava La Catedral il pezzo ideale per il repertorio di un concerto di chitarra.

Spartito su pentagramma per chitarra de La Catedral.

La Catedral Free Score Guitar Music Sheet Download

Clicca sul link qui in basso per avviare lo scaricamento della partitura per chitarra:
Download

Articoli correlati

  • Tico-TicoTico-Tico Il Tico-Tico (il cui nome originario era Tico-Tico No Farelo, ma fu poi cambiato in Tico-Tico No Fubà per questioni inerenti i diritti d'autore) è un brano di musica brasiliana […]
  • La Marsigliese (Inno Nazionale Francese)La Marsigliese (Inno Nazionale Francese) Il titolo originale dell'inno nazionale della Francia è "Chant de guerre pour l'Armée du Rhin", che tradotto significa Canto di guerra per l'Armata del (fiume) Reno: fu scritta e […]
  • Au Claire De La LuneAu Claire De La Lune Au Claire de La Lune è un canto popolare francese risalente al diciottesimo secolo. Ben poco si sa sulle sue origini, nè tantomeno sul suo autore; la più antica registrazione […]
  • The Little Drummer BoyThe Little Drummer Boy Conosciuto anche come Carol Of The Drum, Little Drummer Boy è un classico della tradizione natalizia americana e non solo. Narra di un bambino che, non potendosi permettere altri […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti