La celebre marcia che dal 1946 è l’inno nazionale italiano (sebbene lo sia diventato ufficialmente solo nel 2005) ha come titolo originale “Il Canto degli Italiani”. Il suo testo fu scritto nell’autunno del 1847 da un allora poco più che ventenne studente e patriota Goffredo Mameli, in un periodo in cui l’Italia andava alla ricerca di una identità propria e non poteva più sottostare alla sudditanza austriaca. Fu però il musicista genovese Michele Novaro che, appena due mesi dopo, vi compose sopra una marcia musicale dando origine alla versione definitiva che oggi conosciamo come “Inno di Mameli” oppure “Fratelli d’Italia”, questa derivante dall’incipit del testo.
Durante l’intero periodo di reggenza dei Savoia (cioè dal 1861 fino al 1946), l’inno ufficiale del paese rimase sempre la “Fanfara Reale”, una marcia priva di testo composta da Giuseppe Gabetti; ciò nonostante Giuseppe Verdi, nel suo “Inno delle Nazioni” in occasione della London International Exhibition of 1862, in cui ogni stato veniva accostato al proprio inno nazionale, rappresentò l’Italia con l’Inno di Mameli.
Con la nascita della Repubblica, il 12 ottobre 1946 esso fu scelto come inno del paese in forma provvisoria; è stato ufficializzato legalmente soltanto il 17 novembre 2005.

Spartito per pianoforte e voce, in versione piuttosto semplice, scaricabile gratuitamente.

Fratelli d’Italia Inno Italiano Free Score Piano Music Sheet Download

Clicca sul link qui sotto dopodichè su “Scarica adesso”:
Download

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti