Carol Of The Bells è il titolo della trascrizione in lingua inglese, eseguita nel 1936 dallo statunitense Peter Wilhousky, della celebre aria natalizia ucraina composta da Mykola Leontovych e che per tradizione viene intonata alla vigilia del capodanno giuliano, il 12 gennaio. Sebbene conosciuta anche come Ukrainian Bell Carol, il suo titolo originale è Shchedryk e nacque in origine come aria per coro da cantarsi a cappella.
Fu eseguita per la prima volta nel 1916 dalla corale degli studenti dell’Università di Kiev la quale, grazie al successo ottenutone, l’ha poi esportata in tutto il mondo facendone un vero e proprio classico delle festività natalizie e di capodanno in tutto il mondo occidentale.

Spartito per pianoforte molto semplice, scaricabile gratuitamente.

Carol Of The Bells Free Score Piano Music Sheet

Clicca sul link qui sotto per scaricare la partitura in formato .pdf:
Download

Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • The Little Drummer BoyThe Little Drummer Boy Conosciuto anche come Carol Of The Drum, Little Drummer Boy è un classico della tradizione natalizia americana e non solo. Narra di un bambino che, non potendosi permettere altri […]
  • Jingle BellsJingle Bells Jingle Bells è un classico natalizio composto dall'americano James Pierpont nel 1857 col titolo originale di "One Horse Open Sleigh"; non è un brano protetto da copyright, motivo […]
  • We Wish You A Merry ChristmasWe Wish You A Merry Christmas We Wish You A Merry Christmas è un popolare canto natalizio originario dell'Inghilterra dell'ovest, risalente al sedicesimo secolo. Questo canto nacque con i "Christmas […]
  • Stille Nacht (Astro Del Ciel)Stille Nacht (Astro Del Ciel) Uno dei più popolari canti natalizi in assoluto, conosciuto e cantato dai popoli di fede cattolica in tutto il mondo, Astro Del Ciel (il cui titolo originale, in lingua tedesca, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti