Le Humoresques è un set di 8 composizioni pianistiche ad opera del compositore ceco Antonín Dvořák, tra le quali la Humoresque n.7 rappresenta non solo la più nota, ma anche uno dei pezzi classici più celebri di sempre.
Furono composte durante una vacanza in Boemia, rielaborando molte idee musicali che Dvořák aveva partorito (e si era accuratamente appuntato) durante il suo periodo da direttore del Conservatorio di New York a partire dal 1892. L’editore era il tedesco Fritz Simrock, che è risaputo abbia ricavato molti soldi grazie ai diritti editoriali proprio del n.7: esso divenne immediatamente famoso e sull’onda del successo vennero prodotti arrangiamenti per moltissimi strumenti, dopodiché si passò anche a trascriverne vere e proprie canzoni con molteplici edizioni di testo e parti per coro.
L’Humoresque n.7 è stata composta in Sol bemolle, con movimento Poco lento e grazioso.

Spartito per Pianoforte

Licenza: Christian Mondrup
Download

Spartito per Pianoforte

Edizione alternativa
Download

Articoli correlati

  • Danza Ungherese n.5Danza Ungherese n.5 Le 21 Danze Ungheresi di Johannes Brahms, opera completata nel 1869, sono per la maggior parte rielaborazioni di arie folkloristiche ungheresi (fanno eccezione solamente le […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2005Un Disco Italiano All’Anno: 2005 Afterhours - Ballate Per Piccole Iene Album di successo che conferma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, quanto gli Afterhours siano una creatura musicale tutta da […]
  • Un Disco All’Anno: 2002Un Disco All’Anno: 2002 Interpol - Turn On The Bright Lights Sempre da New York (casa madre degli Strokes) arriva un altro terremoto nel mondo della musica indipendente. In questo caso non si […]
  • Va Pensiero (Nabucco)Va Pensiero (Nabucco) Conosciuto anche come Coro degli Schiavi Ebrei, il Va Pensiero è il celeberrimo coro dal terzo atto dell'opera Nabucco di Giuseppe Verdi, composta su libretto di Temistocle […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti