Il Volo Del Calabrone è il titolo con cui ci si riferisce ad un interludio musicale, composto da Rimskij-Korsakov nel 1899 per il terzo episodio dell’opera La Fiaba Dello Zar Saltan, dal quale prende il nome.
Come da titolo, è un componimento onomatopeico che imita con le note il ronzio di un bombo (un insetto simile ad un’ape, che nella traduzione in italiano è diventato “calabrone”): tale effetto viene ottenuto con rapide fluttuazioni in sequenza ininterrotta sulle scale cromatiche, al punto da diventare nel tempo un simbolo di virtuosismo.

Spartito per Pianoforte

Arrangiamento per solo Pianoforte
Download

Spartito per Pianoforte

Arrangiamento per solo Pianoforte, edizione alternativa
Download

Spartito per Pianoforte

Accompagnamento al Pianoforte (Clavicembalo) con la parte di Violoncello
Licenza: Würzburg: Orfeo Mandozzi 2014
Download
+ Violoncello

Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Ninna NannaNinna Nanna Col nome di Ninna Nanna (o lullaby in inglese) si intende il lavoro musicale di Johannes Brahms mediante il quale musicò in modo semplice e dolce (a mò di nenia) parte di un […]
  • Quanno ChioveQuanno Chiove Quanno Chiove è una canzone in dialetto napoletano di Pino Daniele, pubblicata nel 1980 con l'album Nero A Metà. E' stata reincisa con l'album E Sona Mo' del 1993, nel 1998 su […]
  • Un Disco Italiano all’Anno: 2007Un Disco Italiano all’Anno: 2007 A Toys Orchestra - Technicolor Dreams E' il 2007 quando, finalmente, un'indie-pop di pregiata fattura si affaccia finalmente nel nostro bel paese. Gli A Toys Orchestra ci […]
  • Come As You AreCome As You Are Secondo singolo dall'album Nevermind (1991), Come As You Are è una canzone, a detta dello stesso autore Kurt Cobain, sulle persone e sui modi di reagire che da esse ci si […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti