Il Valzer dei Fiori è una composizione del russo Pyotr Ilyich Tchaikovsky, facente parte del celeberrimo balletto Lo Schiaccianoci del 1892, durante il quale viene eseguito nel secondo dei due atti.
La première del balletto si tenne il 18 dicembre 1892 al Teatro Imperiale Mariinsky di San Pietroburgo e fu in realtà una “doppia premiére”, in quanto Tchaikovsky presentò nella stessa sera anche il suo ultimo lavoro, l’opera lirica Iolanta.
Curiosamente, Lo Schiaccianoci non fu affatto un grande successo in seguito alla sua prima esecuzione, e si è dovuto attendere quasi mezzo secolo perchè potesse divenire un vero classico dei palchi di tutto il mondo: la prima vera performance fuori dalla Russia risale infatti al 1934, in Inghilterra, mentre negli Stati Uniti debuttò solamente nel 1944; eppure proprio negli Usa è divenuto ed è tutt’oggi immancabile ai concerti di Natale in tutti i teatri del paese.

Spartito per Pianoforte e Violino

Accompagnamento al Pianoforte e parte solista per Violino
Download
+ Violino

Spartito per Pianoforte, Violino e Violoncello

Accompagnamento al Pianoforte e arrangiamento orchestrale per Violino e Violoncello
Download
+ Violino + Violoncello

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti