Intro : FA7+ MIm7 REm7 LAm7/9 FA7+ MIm7 REm7 LAm7/9 REm7/4 SOL7/4 Io mi nascosi in te poi ti ho nascosto DO7+ FA7+ da tutto e tutti per non farti piu' trovare SIb7+ SIm7/5- MI7 e adesso che torniamo ognuno al proprio posto LAm7/9 liberi finalmente e non saper che fare MIb/SOL FAm7 SIb7/4 Non ti lasciai un motivo ne'una colpa MIb7+ LAb7+ ti ho fatto male per non farlo alla tua vita REb7+ REm7/5- tu eri in piedi contro il cielo ed io cosi' SOL7/4 dolente mi levai imputato alzatevi………… DO LAm7 FA7+ Chi ci sara' dopo di te respirera' il tuo odore REm7 SOL7/4 DO pensando che sia il mio… io e te LAm7 FA7+ che facemmo invidia al mondo avemmo vinto mai FA#m7/5- SI7 MIm contro un miliardo di ………… persone SOL7/4 FA7+ MIm7 REm7 LAm7/9 e una storia va a puttane sapessi andarci io… FA7+ MIm7 REm7 LAm7/9 REm7/4 SOL7/4 Ci separammo un po' come ci unimmo DO7+ FA7+ senza far niente e niente poi c'era da fare SIb7+ SIm7/5- MI7 se non che farlo e lentamente poi fuggimmo LAm7/9 lontano dove non ci si puo' piu' pensare MIb/SOL FAm7 SIb7/4 Finimmo prima che lui ci finisse MIb7+ LAb7+ perche' quel nostro amore non avesse fine REb7+ REm7/5- volevo averti e solo allora mi riusci' SOL7/4 quando mi accorsi che ero li' per perderti… DO LAm7 FA7+ Chi mi vorra' dopo di te si prendera' il tuo armadio REm7 SOL7/4 e quel disordine DO LAm7 che tu hai lasciato nei miei fogli FA7+ FA#m7/5- SI7 MIm andando via cosi' come la nostra pri------ma scena SOL7/4 DO solo che andavamo via di schiena incontro a chi SOL/LA LAm FA7+ insegneremo quello che noi due imparammo insieme REm7 SOL7/4 e non capire mai DO SOL/LA cos'e' se s'e' stato per davvero LAm FA7+ MIm7 REm7 quell'attimo di eterno che non c'e' RE MILLE GIORNI DI TE E DI ME…… LA/SI SIm SOL7+ MIm7 LA7/4 Ti presento un vecchio amico mio il ricordo di me RE LA/SI SIm per sempre per tutto quanto il tempo in questo addio SOL7+ RE/FA# MIm7 LA7/4 io mi innamorero' SOL7+ FA#m7 MIm7 SIm7/9 di te………

Mille Giorni di Te E di Me è una ballata molto confidenziale e disincantata di Claudio Baglioni, incisa nel suo album del 1990 Oltre. La canzone ha avuto un percorso compositivo lungo e travagliato, la prima bozza risale al 1984 e doveva essere inserita nell'album La vita è adesso del 1985, ma poi ritenuta ancora non matura per la pubblicazione. In essa si riconosce un Baglioni diverso da quello che era negli anni '70: un Baglioni più maturo, meno romantico e meno retorico.

Articoli correlati

  • Strada FacendoStrada Facendo Intro: SOL RE DO RE SOL RE DO RE SOL RE DO RE SOL RE DO RE Io e i miei occhi scuri siamo diventati grandi […]
  • E Adesso la PubblicitàE Adesso la Pubblicità E Adesso la Pubblicità è un brano scritto e interpretato da Claudio Baglioni, contenuto nell'album La vita è adesso pubblicato nel 1985. Decimo lavoro in studio per il cantautore […]
  • La Vita È AdessoLa Vita È Adesso La Vita È Adesso è un brano scritto e interpetato da Claudio Baglioni contenuto nell'omonimo album pubblicato nel 1985. Disco registrato allo Shipton Manor nel Oxford Shire in […]
  • ViaVia Via è un brano scritto e interpretato da Claudio Baglioni contenuto nell'album Strada facendo pubblicato nel 1981. Disco entrato nella storia, uno dei più famosi del cantautore […]
  • Signora LiaSignora Lia Signora Lia è un brano scritto e interpretato da Claudio Baglioni contenuto nell'album d'esordio Claudio Baglioni pubblicato nel 1970. Il titolo della canzone in origine era […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
32 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.
Claudio Baglioni