Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

La Nostra Relazione: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LAm REm SOL DO4 DO RE MI7 LAm REm SOL DO4 DO RE MI7 LAm La nostra relazione REm è qualche cosa di diverso SOL non è per niente amore DO RE MI7 e non è forse neanche sesso LAm ci limitiamo a vivere REm dentro nello stesso letto SOL un po' per abitudine DO RE MI7 o forse un po' anche per dispetto LAm REm Non è un segreto dai lo sanno tutti SOL e tu sei buffa quando cerchi DO di nasconderlo alla gente MI4 MI7 che ci vede litigare LAm REm per qualsiasi cosa o niente SOL per la noia che da sempre ci portiamo dentro DO MI4 MI7 è inutile negarlo! LAm REm SOL DO4 DO RE MI7 LAm La nostra relazione REm oramai non ha più senso SOL tu hai le tue ragioni DO RE MI7 ed io son forse troppo stanco LAm tra l'altro non è facile REm ricominciare tutto SOL lasciamo stare dai DO RE MI7 non rifacciamo un letto ormai disfatto LAm REm Non è un segreto dai lo sanno tutti SOL e tu sei buffa quando cerchi DO di nasconderlo alla gente MI4 MI7 LAm che ci vede litigare REm per qualsiasi cosa o niente SOL per la noia che da sempre ci portiamo dentro DO MI4 MI7 è inutile negarlo! LAm REm SOL DO4 DO RE MI7 LAm REm SOL DO4 DO RE MI7 LAm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: VASCO ROSSI
Copyright: LYRICS © WARNER CHAPPELL MUSIC, INC.
 

La Nostra Relazione: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

La Nostra Relazione è un brano scritto e interpretato da Vasco Rossi inserito nell'album ...Ma cosa vuoi che sia una canzone... pubblicato nel 1978. E' il primo disco del Blasco, ancora molto folk con una piccola vena rock che lo consacrerà alla storia come il rocker di Zocca. Come dice il cantautore stesso il testo, pur risalendo a molto tempo fa, è ancora molto attuale perché affronta i temi di un rapporto di coppia, con i suoi problemi, le felicità, i dubbi e i litigi. Un pezzo che ci fa scoprire le origini di un mostro sacro della musica italiana.

Articoli correlati

  • Vivere una FavolaVivere una Favola Intro: DO#m FA#m7 DO#m FA#m7 DO#m FA#m7 DO#m FA#m7 DO#m FA#m7 Guarda, guarda là, DO#m FA#m7 Guarda la […]
  • Se Ti Potessi DireSe Ti Potessi Dire Intro: MI LA FA#m LA MI Se ti potessi dire LA quante volte ho voluto morire FA#m quante volte camminando sul filo LA sono stato, […]
  • Il Mondo Che VorreiIl Mondo Che Vorrei Intro: SIm RE/LA MIm9 MIm LA LAadd9 SIm7/4 SIm SIm RE/LA MIm9 MIm LA LAadd9 SIm7/4 SIm SIm RE/LA MIm9 […]
  • La VeritàLa Verità Intro: FA#m MI RE SIadd9 FA#m Si imbosca tra le nuvole MI Rimescola le regole RE SIadd9 Nessuno sa se viene o se ne va […]
  • Basta PocoBasta Poco MI Basta poco LA a fare impressione FA#m basta poco LA basta andare in televisione […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).