Su richiesta di un nostro lettore – Michele – che era indeciso sull’acquisto, ho deciso di scrivere una breve review su una chitarra della Eko, la SMC-OW-F, un’acustica che ricalca nelle forme la sagoma tipica delle chitarre Ovation. Nei prossimi paragrafi cercherò di descriverla in maniera concisa e di dare un mio giudizio in merito.

La SMC-OW-F è un’acustica di concezione moderna (nelle forme): possiede un body costruito interamente in fibra (una specie di resina plastica), con un top in abete laminato e abbellito con dei fregi intarsiati a forma di foglia molto accattivanti. Il manico è in nato, una varietà economica di mogano (mogano orientale), utilizzato per lo più in strumenti economici, per “imitare” le caratteristice acustiche del ben più pregiato mogano. La tasiera è in palissandro, interamente contornata da un binding di colore chiaro (come il top, del resto) e possiede 18 tasti completi; questa all’attaccatura col body si allunga verso il top obliquamente, mettendo a disposizione alcuni tasti “supplementari” (4), utilizzabili solamente con alcune corde.

La cosa interessante di questo strumento è che possiede un preamplificatore – collocato nella fascia superiore – dotato di un equalizzatore attivo a 4 vie integrato. È disponibile, poi, in 5 diverse colorazioni: Natural, Black, Sunubrst, Red Sunubrst e Blue Sunubrst, tutte con finitura del top fiammata. La cosa che poi maggiormente attira della SMC-OW-F è il prezzo: appena 120 € (forse anche qualcosa meno, cercando bene!). È proprio questa caratteristica che però mi ha fatto in primo luogo dubitare della qualità della SMC-OW-F. Dato che non potevo comunque basarmi esclusivamente su mere supposizioni, ho fatto le necessarie ricerche e sono così giunto ad una conclusione.

Si tratta di una chitarra economica in tutto e per tutto: finiture e giunture, se osservate attentamente, ci si accorge subito che sono da due soldi; il body in resina, poi, distrugge completamente le vibrazioni e, insieme a legni di scarsa qualità, influisce in maniera pesantemente negativa sul suono; questo, infatti, è davvero pessimo, metallico, e senza corpo, in un parola FINTO! Quindi Michele non ti consiglio assolutamente di comprare la SMC-OW-F, in quanto faresti un pessimo acquisto; considera invece la possibilità di aggiungere qualche euro in più al budget: in questo modo, ti assicuro, puoi trovare strumenti davvero superiori, validi sia dal punto di vista sonoro, sia costruttivo. Potresti dare un’occhiata agli altri modelli Eko, ad esempio (Mia Massimo Varini, Ranger VI, la Ranger VI 50Th Anniversary ecc…): con cifre che per il nuovo raggiungono massimo i 300 €, ti porti a casa strumenti (amplificati e dotati di custodia rigida!) di ottima fattura e che suonano veramente bene.

Caro Michele, spero che questa breve review possa tornarti utile nella tua scelta. In ogni caso, colgo l’occasione per informare i lettori che il team di Accordi&Spartiti.it è ben lieto di rispondere a qualsiasi vostra richiesta. Per questo motivo, se avete dei dubbi, o desiderate semplicemente saperne di più su uno strumento, non esitate a mandarci la vostra personale richiesta; cercheremo di rispondervi in modo esauriente nel minor tempo possibile!

Un saluto a tutti i lettori,

Alessio

Se qualcuno desiderasse comunque maggiori informazioni sulla Eko SMC-OW-F consultare il sito web.

 

Articoli correlati

  • All The Small ThingsAll The Small Things Intro: SOL DO DO SOL LAm FA DO DO SOL LAm FA DO SOL All the small things FA SOL True care truth blinks DO SOL […]
  • Bad GuyBad Guy Intro: SOLm DOm RE7 SOLm White shirt now red, my bloody nose Sleeping, you're on your tippy toes DOm Creeping around like no one knows RE7 Think you're […]
  • La Festa della LiberazioneLa Festa della Liberazione RE La festa della liberazione SIm RE Da questa voglia di serenità LA LA4 LA E da quelli ubriachi di belle […]
  • AspettamiAspettami Intro: SOL MIm LAm LAm/SOL RE LAm7 RE Preferiresti essere sola SIm MIm7 LAm7/9 E non dormire qui stasera […]
  • Il VinoIl Vino Intro: DOm SOL7 DOm DOm SOL7 DOm DOm Com'è bello il vino SOL7 Rosso rosso rosso, DOm Bianco è il mattino, SOL7 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini
34 anni, laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.