Nostalgia Canaglia è un brano scritto e interpretato da Al Bano cantato in coppia con Romina Power, contenuto nella ripubblicazione dell’album Sempre sempre del 1987. Scritto con la collaborazione di Vito Pallavicini, Willy molco e Vito Mercurio, fu presentata al Festival di Sanremo ’87 classificandosi terza. Da quel momento in poi si rivelerà un grandissimo successo anche fuori dai confini nazionali. Musicalmente si presenta come una ballata pop dalla melodia semplice ed orecchiabile, perfetta per essere suonata con la chitarra.

Testo e Accordi per chitarra.

Al Bano Nostalgia Canaglia Accordi per Chitarra Chord sTesto

Intro:
       DO  SOL/SI  FA/LA  SOL7/4 SOL7

              DO
    Ma che cos'è

    quel nodo in gola che mi assale
           REm7
    che cos'è

    Sei qui con me
                        SOL7        DO
    e questa assurda solitudine perché

     
    Ma che cos'è
                                            REm7
    se per gli aironi Il volo è sempre libertà
               FA
    Perché per noi
           DO/SOL       FA/LA          SOL7
    Invece c'è qualcosa dentro che non va

    che non va

     
          DO
    Nostalgia, nostalgia canaglia
             MIm                      DO 
    che ti prende proprio quando non vuoi
           REm                 LAm
    Ti ritrovi con un cuore di paglia
           DO                    SOL
    e un incendio che non spegni mai
           DO
    Nostalgia, nostalgia canaglia
             MIm                      DO
    di una strada, di un amico, di un bar
           REm                   LAm
    di un paese che sogna e che sbaglia
            DO                SOL
    ma se chiedi poi tutto ti da

   Strumentale:
                DO  SOL/SI  FA/LA  SOL7/4 SOL7
  
              DO
    Chissà perché
                                          REm7
    si gira il mondo per capire un po' di più
     
    Sempre di più
                              SOL7           DO
    tu vai lontano e perdi un po' di ciò che sei

     
    E poi perché
                                    REm7
    un'avventura è bella solo per metà
              FA
    Mentre si va
               DO/SOL          FA/LA     SOL7
    quel dolce tarlo All'improvviso tornerà

    tornerà

     
          DO
    Nostalgia, nostalgia canaglia
             MIm                      DO 
    che ti prende proprio quando non vuoi
           REm                 LAm
    Ti ritrovi con un cuore di paglia
           DO                    SOL
    e un incendio che non spegni mai
           DO
    Nostalgia, nostalgia canaglia
             MIm                      DO
    di una strada, di un amico, di un bar
           REm                   LAm
    di un paese che sogna e che sbaglia
            DO                SOL   LA
    ma se chiedi poi tutto ti da

          RE
    Nostalgia, nostalgia canaglia
            FA#m                      SIm
    che ti prende proprio quando non vuoi
          MIm                  SIm
    Ti ritrovi con un cuore di paglia
           RE         SOL/SI     LA
    e un incendio che non spegni mai
          RE
    Nostalgia, nostalgia canaglia
             FA#m                     RE
    di una strada, di un amico, di un bar
           MIm                   SIm
    di un paese che sogna e che sbaglia
            RE       SOL/SI   LA
    ma se chiedi poi tutto ti da

          RE
    Nostalgia, nostalgia canaglia
             FA#m                     RE
    di una strada, di un amico, di un bar
           MIm                   SIm
    di un paese che sogna e che sbaglia
            RE       SOL      LA  RE
    ma se chiedi poi tutto ti da

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti