Indovina cosa sto suonando con il Pianoforte

Hai solo pochi secondi per riconoscere 10 canzoni dal loro riff di pianoforte.
In questo episodio Simone ha selezionato alcune canzoni iconiche (italiane ed internazionali) costruite sugli 88 tasti e ci suonerà degli estratti da essi quindi… quante canzoni riuscirai a riconoscere prima che scada il tempo?

Continua a leggere »

One More Sleep

One More Sleep è un brano scritto e interpretato da Leona Lewis, contenuto nell'album Christmas, with Love pubblicato nel 2013. Quarto lavoro in studio per l'artista britannica, viene realizzato dopo i deludenti risultati del precedente Glassheart... tentativo di rivincita che la porta ad un progetto "natalizio". La canzone è la traccia d'apertura del disco nonchè il primo singolo estratto; scritta insieme a Richard Stannard, Iain James, Jez Ashurst e Bradford Ellis, si mostra in stile "Motown" e racconta l'attesa del Natale.

Continua a leggere »

So High

So High è un brano scritto e interpretato da John Roger Stephens, meglio conosciuto come John Legend, contenuto nell'album Get Lifted pubblicato nel 2004. Si tratta del debutto discografico per il cantautore dell'Ohio, viene realizzato all'indomani della fortunata esperienza con Alicia Keys per il suo brano You Don't Know My Name. La canzone è il quarto singolo estratto dall'album ed è scritta insieme a Paul Cho e DeVon "Devo" Harris; contiene il campionamento di I Don't Need No Reason, successo di Junior Walker degli anni Sessanta.

Continua a leggere »

Over the Hills and Far Away

Over the Hills and Far Away è un brano composto e inciso dai Led Zeppelin, contenuto nell'album Houses of the Holy pubblicato nel 1973. Quinto disco di inediti per la rockband britannica, fu registrato nel famigerato studio mobile dei Rolling Stones snellendo così le loro sessioni. La canzone è il primo singolo estratto dall'album e porta la firma di Jimmy Page e quella di Robert Plant; musica e parole nascono nel 1970 durante un loro soggiorno in un piccolo ed isolato cottage del Settecento.

Continua a leggere »

Rotting in Vain

Rotting in Vain è un brano composto e inciso dai Korn, contenuto nell'album The Serenity of Suffering pubblicato nel 2016. Dodicesimo lavoro in studio per la rockband californiana, si discosta dai dischi precedenti per un sound da loro stessi definito "intenso e pesante"... ritornando allo stile originario degli esordi. La canzone è il primo singolo estratto, un pezzo dark-metal che descrive in maniera efficace l'oscurità che a volte invade la nostra mente e la nostra vita.

Continua a leggere »

Johnny Cash

Johnny Cash è un brano scritto e interpretato da Robert James Ritchie, meglio conosciuto come Kid Rock, contenuto nell'album First Kiss pubblicato nel 2015. Decimo disco di inediti per l'artista del Michigan, segna il suo "ritorno alle origini" presentandoci un lavoro dal sound squisitamente country-rock. La canzone è forse il pezzo che meglio descrive questo ritorno ed è dedicata a un vero e proprio idolo del country e suo mentore musicale: l'istrionico uomo vestito di nero!

Continua a leggere »

Girl Can’t Help It

Girl Can't Help It è un brano composto e inciso dai Journey, contenuto nell'album Raised on Radio pubblicato nel 1986. Decimo lavoro in studio per la rockband californiana, vede una vera e propria rivoluzione all'interno della formazione: segna infatti le dipartite del bassista Ross Valory e del batterista Steve Smith. La canzone è il brano d'apertura del lato A ed il terzo singolo estratto; scritta da Jonathan Cain, Steve Perry e Neal Schon, si presenta come una vivace ballata pop-rock.

Continua a leggere »

Feels Just Like It Should

Feels Just Like It Should è un brano composto e inciso dai Jamiroquai, contenuto nell'album Dynamite pubblicato nel 2005. Sesto disco di inediti per la band nata a Londra, conferma la loro grande popolarità internazionale aggiudicandosi la Top Ten della classifica in ben 10 Paesi, molti dei quali europei. La canzone è la prima traccia dell'album nonché il primo singolo estratto da esso; scritta dal frontman Jason Luís Cheetham, in arte Jay Kay, nasce da un pattern ritmico realizzato con la tecnica del "human beatbox".

Continua a leggere »

The Wicker Man

The Wicker Man è un brano composto e inciso dagli Iron Maiden, contenuto nell'album Brave New World pubblicato nel 2000. Dodicesimo lavoro in studio per la rockband britannica, vede il ritorno in formazione del cantante Bruce Dickinson e del chitarrista Adrian Smith... quest'ultimo rimasto fuori dai loro progetti per ben dieci anni. La canzone è la traccia d'apertura del disco nonché il primo singolo estratto; pezzo che prende spunto dal film omonimo del 1973, divenuto un cult del genere horror.

Continua a leggere »

The Chronicles of Life and Death

The Chronicles of Life and Death è un brano composto e inciso dai Good Charlotte, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2004. Terzo disco di inediti per la band del Maryland, segna una notevole maturazione compositiva realizzando una specie di concept album che ruota attorno alla mortalità dell'essere umano... permeato però dalla speranza. La canzone è il terzo singolo estratto e porta la firma dei fratelli Benji e Joel Madden; un pezzo che mischia pop, rock e punk; loro marchio di fabbrica!

Continua a leggere »

The One Thing

The One Thing è un brano composto e inciso dagli Inxs, contenuto nell'album Shabooh Shoobah pubblicato nel 1982. Terzo disco di inediti per la rockband australiana, segna la fine della prima fase della loro carriera, legata ad un pubblico esclusivamente di connazionali... per poi raggiungere il successo internazionale due anni dopo con The Swing! La canzone è la traccia d'apertura del lato A ed il primo singolo estratto; scritta da Andrew Farriss e Michael Hutchence, fu realizzata a loro spese proprio per tentare di raggiungere il grande successo.

Continua a leggere »