Ultimi articoli pubblicati

Scelgo Me

Scelgo Me è un brano interpretato da Marco Carta, contenuto nell'album Necessità lunatica pubblicato nel 2012. Quarto lavoro in studio per il cantante cagliaritano, riscuote discreto successo debuttando al secondo posto della classifica FIMI dei dischi più venduti. La canzone è il terzo singolo estratto e porta la firma della premiata coppia Federica Camba - Daniele Coro: una ballata pop intensa e ottima per essere accompagnata con la chitarra.

Continua a leggere »

Tra Noi È Infinita

Tra Noi È Infinita è un brano scritto e interpretato da Federica Carta, contenuto nell'album Molto più di un film pubblicato nel 2018. Secondo lavoro in studio per la giovane cantautrice romana, debutta alla posizione n.4 della classifica FIMI riscuotendo ottimo successo di pubblico. La canzone è il terzo singolo estratto dal disco ed è scritta con la collaborazione di Gianluigi Fazio, Gianluca Florulli e Leonardo Pari; una ballata pop dal sound elettronico.

Continua a leggere »

Caliente Caliente

Caliente Caliente è un brano interpretato da Raffaella Carrà, alias Raffaella Pellone, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1981. Dodicesimo lavoro in studio per l'artista di Bologna, fu realizzato esclusivamente per il mercato estero anche se contenente brani in italiano. La canzone si presenta come una ritmata ballata in stile pop-latino dal testo in spagnolo, repertorio che più contraddistingue la sua carriera musicale. Buon divertimento!

Continua a leggere »

Ma Che Musica Maestro

Ma Che Musica Maestro è un brano celebre interpretato da Raffaella Pelloni, nota al pubblico come Raffaella Carrà, pubblicato come singolo in 45 giri nel 1970. Canzone scritta da Franco Pisano, Sergio Paolini e Stelio Silvestri, si tratta del debutto discografico della mitica showgirl bolognese che, grazie alla trasmissione Canzonissima '70 di cui il brano è stato la sigla, inizia la splendida carriera che la porterà a diventare la "Raffaella nazionale"... sia come cantante che come presentatrice e ballerina.

Continua a leggere »

Pígliate ‘na Pastiglia

Pígliate 'na Pastiglia è un brano scritto e interpretato da Renato Carosone, pubblicato come singolo in 45 giri nel 1957. Canzone scritta con la collaborazione al testo di Nicola Salerno, in arte Nisa, fa parte del periodo più fortunato e proficuo della coppia napoletana... incontratasi per caso a Milano. Grazie al ripetuto successo commerciale, questo brano insieme ad altri fu inserito nell'album Carosello Carosone n°6. Uno dei pezzi più rappresentativi ed apprezzati del suo repertorio.

Continua a leggere »

Giuvanne cu ‘a Chitarra

Giuvanne cu 'a Chitarra è un brano interpretato da Renato Carosone, pubblicato come singolo in 45 giri nel 1956. Canzone scritta da Stefano Canzio per il testo e Nino Oliviero per la musica, racconta la storia di un certo "Giovanni"... un uomo che passa le giornate per i vicoli di Napoli cantando e suonando a richiesta, scelta di vita frutto di un amore finito male.

Continua a leggere »

Chella llà

Chella llà è un brano della tradizione popolare napoletana interpretato dal grande Renato Carosone, pubblicato come singolo in 45 giri nel 1957. Canzone scritta l'anno precedente da Umberto Bertini sulla musica di Vincenzo Di Paola e Sandro Taccani, fu incisa per la prima volta da Ferruccio Ricordi in arte Teddy Reno. La versione del mitico pianista napoletano entrerà nella storia nella canzone popolare. Il testo racconta la storia di un uomo finalmente libero di innamorarsi ancora.

Continua a leggere »

La Prima Volta

La Prima Volta è un brano scritto e interpretato da Pierdavide Carone, contenuto nell'album Distrattamente pubblicato nel 2010. Secondo lavoro in studio per il cantautore romano, dà il via ad una serie di concerti estivi come apertura ai live di Franco Battiato. La canzone è il primo singolo estratto dal disco, una ballata pop orecchiabile e ottima per essere accompagnata con la chitarra.

Continua a leggere »

Vieni a Vivere con Me

Vieni a Vivere con Me è un brano scritto e interpretato da Luca Carboni, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1987. Terzo lavoro in studio per il cantautore di Bologna, riscuote grandissimo successo aggiudicandosi ben otto dischi di platino e oltre 800,000 copie vendute. La canzone è molto attuale per l'epoca, e forse oggi lo è ancora di più: affronta per la prima volta la realtà della convivenza fuori dal rito del matrimonio... scelte che ancora oggi sono messe in discussione specialmente in Italia.

Continua a leggere »

Primavera

Primavera è un brano scritto e interpretato da Luca Carboni, contenuto nell'album Persone silenziose pubblicato nel 1989. Quarto lavoro in studio per il cantautore bolognese, riscuote ottimo successo aggiudicandosi ben quattro dischi di platino e oltre 450,000 copie vendute. La canzone è il brano introduttivo del disco, una delicata ballata pop che alterna momenti dolci ad altri più ritmati grazie all'ingresso della batteria.

Continua a leggere »