Ultimi articoli pubblicati

C’È

C’È è un brano inciso dagli Stadio, contenuto nell’album La faccia delle donne pubblicato nel 1984. Secondo lavoro in studio per la band bolognese, vanta di importanti collaborazioni del calibro di Vasco Rossi, Lucio Dalla e Luca Carboni, la canzone è una ballata pop dal tipico sound anni’80, dal ritmo lento e dallo stile melodico, intervallata da interventi chitarristici rock. Uno dei loro classici.
Continua a leggere »

Sempre di Domenica

Sempre di Domenica è un brano scritto e interpretato da Daniele Silvestri, contenuto nell’album Unò-duè pubblicato nel 2002. Quinto lavoro in studio per ilc antautore romano ottiene un ottimo riscontro di pubblico, complice anche la partecipazione al Festival di Sanremo’02. La canzone è il secondo singolo estratto dal disco, una ballata pop/dance dall’influsso latino, apparentemente leggera ma sicuramente non banale dal punto di vista compositivo.
Continua a leggere »

Strade Parallele

Strade Parallele è un brano scritto e interpretato dalla grande Giuni Russo, contenuto nell’album Se fossi più simpatica sarei meno antipatica pubblicato nel 1994. Nono lavoro in studio per la cantautrice siciliana, il disco ha dei tratti autobiografici, a partire dal titolo. La canzone, scritta con Maria Antonietta Sisini, è cantata in coppia con Franco Battiato ed è in dialetto siciliano.
Continua a leggere »

Guarda Dove Vai

Guarda Dove Vai è un brano scritto e interpretato dal grande Vasco Rossi, contenuto nell’album Fronte del palco pubblicato nel 1990. Primo disco live per il rocker di Zocca, è composto da due CD e racchiude le registrazioni dei concerti del Blasco Tour ’89. Disco che riscuote ottimo successo con oltre 400,000 copie vendute e due dischi di platino (di allora). La canzone è l’unico inedito presente nell’album ed è il brano di chiusura dell’intero lavoro.
Continua a leggere »

E Adesso Che Tocca a Me

E Adesso Che Tocca a Me è un brano scritto e interpretato dal grande Vasco Rossi, contenuto nell’album Il mondo che vorrei pubblicato nel 2008. Quindicesimo lavoro in studio per il Blasco, riscuote inutile dirlo, un grandissimo successo in tutta Europa, totalizzando oltre 800,000 copie vendute alla faccia della crisi dei dischi. La canzone, scritta con la collaborazione di Gaetano Curreri e Andrea Fornili, è una ballata pop/rock esttratta come quarto singolo il 12 settembre dello stesso anno.
Continua a leggere »

Lunedì

Lunedì è un brano scritto e interpretato dal grande Vasco Rossi, contenuto nell’album C’è chi dice no pubblicato nel 1987. Ottavo lavoro in studio per il rocker di Zocca, riscuote grandissimo successo vendendo oltre un milione di copie e rimanendo primo in classifica per ben dodici settimane consecutive. La canzone, una tra le meno conosciute del suo repertorio, è il brano di chiusura del disco, una ballata pop/rock con tre accordi e dal ritmo energico ed incalzante.
Continua a leggere »

Dillo alla Luna

Dillo alla Luna è un brano scritto e interpretato dal grande Vasco Rossi, contenuto nell’album Liberi liberi pubblicato nel 1989. Nono lavoro in studio per il rocker di Zocca riscuote grandissimo successo in Italia ma anche in Svizzera per un totale di oltre 900,000 copie vendute ben quattro dischi di platino. La canzone è una dei suoi grandi calssici, una di quelle in stile cantautorale, perfetta per la chitarra da accompagnamento.
Continua a leggere »

Canzone

Canzone è un brano scritto e interpretato dal grande Vasco Rossi, contenuto nell’album Vado al massimo pubblicato nel 1982. Quinto lavoro in studio per il rocker di Zocca riscuote ottimo successo totalizzando ben 100,000 copie vnedute. La canzone è scritta con la collaborazione musicale del suo storico chitarrista Maurizio Solieri e col tempo è diventata un grande classico del suo repertorio. Ad ogni fine concerto, Vasco ne esegue un pezzetto per ricordare la scomparsa prematura del suo amico-chitarrista Massimo Riva.
Continua a leggere »