Alice E il Blu è un brano interpretato da Annalisa contenuto nell’album Non so ballare pubblicato nel 2013. Scritto da Dario Faini, prende spunto, a partire dal titolo, dal gatto della cantautrice di Savona, che si chiama appunto “Blu”. Il testo racconta di Alice, personaggio inventato, e della sua ricerca utopica dell’alore perfetto. Pur avendo molte occasioni di innamorarsi, non trova mai quello che cerca, perchè forse quello che desidera non corrisponde alla realtà. Un’interessante ballata, sia dal punto di vista compositivo che tematico, assolutamente non banale.

Testo e Accordi per chitarra.

Annalisa Alice E il Blu Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       DO#m  SOL#m7  DO#m  SOL#m7

     DO#m               SOL#m7
    Alice nella stanza chiusa restava
    DO#m          SOL#m7
    Senza sorridere più
          DO#m             SOL#m7
    Le sembrava mancare da sempre qualcosa
   DO#m          SOL#m7
    Per sentirsi speciale
         DO#m                 SOL#m7
    Il ragazzo dagli occhi di perla indagava,
    DO#m           SOL#m7
    Senza capire  perché
             DO#m            SOL#m7
    Così un giorno le disse, dritto negli occhi
     DO#m      SOL#m7 DO#m
    "Dimmi che posso fare"
     FA#m7              SOL#m7       FA#m7               SOL#m7
    "Guarda nel blu e arriva lassù e portami un grammo di nuvole"
        LA           SI
    Lui mise due ali sotto le mani,
          DO#m   SOL#m7       DO#m
    "Tornerò con quello che vuoi tu"

     
       DO#m          LA          MI               SOL#m
    La città si fece piccola in fondo agli occhi suoi blu
           DO#m      LA           MI
    Lei restò immobile a guardare dalla finestra,
    SOL#m             DO#m  LA  MI  SOL#m
    Sola con un gatto blu

     
     DO#m           SOL#m7
    Alice non era ancora felice,
      DO#m         SOL#m7
    Voleva ancora di più
         DO#m                 SOL#m7
    Il ragazzo dagli occhi di perla le disse
     DO#m     SOL#m7   DO#m
    "Cos'altro potrei fare?"
     FA#m7                  SOL#m7        FA#m7             SOL#m7
    "Guarda più in alto e arriva lassù, e portami un pezzo di blu"
        LA                SI
    Poi lui la guardò, le disse
                 DO#m       SOL#m7        DO#m
    "Va bene, tornerò con quello che vuoi tu"


       DO#m          LA          MI               SOL#m
    La città si fece piccola in fondo agli occhi suoi blu
           DO#m      LA           MI
    Lei restò immobile a guardare dalla finestra,
    SOL#m             DO#m  LA  MI  SOL#m
    Sola con un gatto blu

    DO#m  LA  MI  SOL#m  DO#m  FA#  LA  SOL#m
    Blu..

     DO#m             FA#
    Alice sorrise, ma solo un minuto
        LA               SOL#m
    Poi tutto tornò come prima
          DO#m                     FA#
    Manca sempre un minuto a un sorriso infinito,
       LA        SI           DO#m  LA  MI  SOL#m
    Potrebbe accadere anche a te

          DO#m       LA         MI                SOL#m
    La città si fece piccola in fondo agli occhi suoi blu
         DO#m          LA             MI                SOL#m
    "Goodbye mia dolce meraviglia, io volo più in alto del blu",
           DO#m          LA            MI
    Lei restò per sempre lì a guardare dalla finestra,
    SOL#m             DO#m  LA  MI  SOL#m
    Sola con un gatto blu
    DO#m  LA  MI  SOL#m
    Blu..
    DO#m  LA  MI  SOL#m
    Blu..

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti