Rosa è la canzone che ha promosso con un videoclip il secondo album di Dario Brunori, in arte Brunori Sas, uscito nel 2011 ed intitolato Vol. 2 – Poveri Cristi. Tale lavoro è il proseguimento di quello intrapreso l’anno prima con Vol. 1 in quanto i temi trattati sono simili, seppure questa volta egli aggiunge una buona dose di disperazione alle storie che ci racconta. E’ stato prodotto dalla Picicca Dischi, etichetta fondata dallo stesso Brunori assieme a due suoi compagni di musica, Simona Marrazzo e Matteo Zanobini.

Testo con accordi per chitarra di Rosa.

Rosa Accordi per Chitarra Guitar Chords Testo Lyrics

SI7
Rosa non piangere dai
anch'io mi voglio sposare
è che senza un lavoro non si tira a campare.
Devo prendere il treno
per andare a Milano,
a Torino, A Bologna
insomma devo scappare,
che qui in Calabria non c'è niente,
proprio niente da fare
c'è chi canta e chi conta
e chi continua a pregare.

MI                             SOL
San Francesco sopra il letto e sul cruscotto,
LA                      SI7
   c'è la madonna di Pompei,

sopra la 126.

SI7
Rosa non ti preoccupare,
non è mica la luna,
vado a fare fortuna
e poi ti torno a pigliare.
E ti compro una casa,
una macchina, un forno,
poi ti porto anche al mare.
Busta paga, contributi,
documenti e codice fiscale
nonostante la nebbia
non si sta poi così male.

MI   
Sant'Ambrogio da Milano
  SOL
e sopra il Duomo
LA                      SI7
   c'è la Madonna di Pompei,
                     MI  SOL  LA
a me mi pare proprio lei.

SI          MI       SI
Rosa tra un anno si sposa,
       MI      SI
tra un anno si sposa
     MI        SI   SOL  LA
e si sposa con me
SI          MI       SI
Rosa tra un anno si sposa,
       MI      SI
tra un anno si sposa
     MI        SI   SOL  LA
e si sposa con me

SI7
Rosa prepara il corredo,
che ho trovato una casa,
manca solo la sposa,
la cucina e l'arredo.

Centottantotto cambiali,
trattamento di favore,
se lavoro sedici ore al giorno,
ce la posso fare.

Tu pensa alle bomboniere
e alla roba da mangiare
ed avverti pure il prete
che ti porterò all'altare.

MI
Pace in terra gloria in cielo
  SOL
e sopra un velo,
LA                      SI7
   c'è la Madonna di Pompei,
                       MI  SOL  LA
mi pare tale e quale a lei.

SI          MI       SI
Rosa tra un mese si sposa,
       MI      SI
tra un mese si sposa
     MI        SI   SOL  LA
e si sposa con me
SI          MI       SI
Rosa tra un mese si sposa,
       MI      SI
tra un mese si sposa
     MI        SI   SOL  LA
e si sposa con me

SI7
Rosa mi guardi un po' strano,
15 ore di treno,
sono appena tornato
e non mi dici "ti amo".
Forse è per via della mano,
te l'avevo già detto,
lavoravo alla morsa
e per fare di corsa l'ho lasciata a Milano.
E c'entra che ho perso il lavoro,
sono invalido civile,
non so neanche che vuol dire
ma mi danno la pensione.
piuttosto dammi una spiegazione
sulla partecipazione,
ci deve esse un errore
ci hanno scritto un altro nome.

E non è il mio,
e non è il mio,
E NON IL MIO! ROSA! ROSA!

SI     MI       SI         MI      SI            MI            SI   SOL  LA
Rosa domani si sposa, è vestita da sposa, non si sposa più con me.
SI        MI       SI         MI      SI              MI            SI   SOL  LA
Rosa è vestita da sposa, è vestita da sposa ma non si sposa più con me
SI7
(Bacio bacio ... )
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Fra Milioni di StelleFra Milioni di Stelle Fra Milioni Di Stelle è la decima ed ultima traccia di Poveri Cristi - Vol. 2, il secondo album studio di Dario Brunori, in arte Brunori Sas, rilasciato nel giugno del 2011. E' […]
  • Guardia ’82Guardia ’82 Guardia '82 è la sesta traccia di Vol. 1 (2009), l'album d'esordio del cantautore cosentino Dario Brunori in arte Brunori Sas. Il testo è marcatamente autobiografico e racconta […]
  • Italian DandyItalian Dandy Italian Dandy è la seconda traccia del disco d'esordio Vol.1 di Brunori Sas, un brano triste ma allo stesso tempo ironico nei confronti di coloro che si atteggiano "a […]
  • Con il Nastro RosaCon il Nastro Rosa Con il Nastro Rosa è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Una giornata uggiosa pubblicato nel 1980. Disco di grande successo, debutta al primo […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti