Guarda Che Luna è un successo del torinese Fred (Ferdinando) Buscaglione, inciso su due differenti 45 giri nel 1959: assieme al brano Pity Pity e l’altro assieme a Strade, entrambi sul Lato B, per la casa discografica Fonit Cetra. Lo stesso anno era la title-track di un EP con altre tre canzoni.
Contrariamente ai suoi brani antecedenti, per la prima volta Buscaglione interpretava una canzone scritta da altri, in questo caso il paroliere Alfredo Bracchi ed il musicista Giovanni D’Anzi.

Testo, Accordi e Tablatura per chitarra.

Fred Buscaglione Guarda Che Luna Accordi per Chitarra Testo Chords Tab

MIm          SI9        MIm    RE SOL RE7  SOL   SI7
E |–3–3–3–3-|–5–5–5–5-|–3–3–5–5-|–3–3–2–2-|3333332--|
B |-5–5–5–5-|-7–7–7–7-|-5–5–7–7-|-3–3–3–3–|0000004--|
G |-4–4–4–4–|-4–4–4–4–|-4–4-----|-0–0–5–5—|0000004--|
D |---------|---------|-----7–7–|---------|0000004--|
A |---------|---------|---------|---------|2222222--|
E |---------|---------|---------|---------|333333---|

           MIm              SI7
Guarda che luna, guarda che mare,
          MI7                    LAm
da questa notte senza te dovrò restare
         SI7           MIm
folle d’amore vorrei morire
          FA#7                       SI7
mentre la luna di lassù mi sta a guardare
         MIm               SI7
Resta soltanto tutto il rimpianto
             MI7                  LAm
perché ho peccato nel desiderarti tanto
        LAm6         FA7      MIm
ora son solo a ricordare e vorrei poterti dire
           LAm  SI7         MIm
guarda che luna, guarda che mare!

MIm     SI7     MI7     LAm     SI7     MIm     FA#7    SI7

              MIm              SI7
Ma guarda che luna, guarda che mare,
          MI7                     LAm
in questa notte senza te vorrei morire
           LAm6        FA7       MIm
perché son solo a ricordare e vorrei poterti dire
           LAm   SI7        MIm
guarda che luna, guarda che mare!
           LAm   SI7        MIm  LAm   MIm  LAm  MIm9
guarda che luna, guarda che mare!  Che luna

Articoli correlati

  • Buonasera SignorinaBuonasera Signorina Il titolo originale è Buonasera (Signorina), quello di un 78 giri di Fred Buscaglione inciso per l'etichetta Cetra e uscito nel 1958, la cui b-side era intitolata "Let's Bop". Lo […]
  • Eppure SentireEppure Sentire Eppure Sentire (Un Senso Di Te) è la terza canzone scritta in italiano da Elisa, nel 2006, dopo Luce (Tramonti A Nord-Est) e Una Poesia Anche Per Te. Pubblicata con la raccolta […]
  • StranamoreStranamore Stranamore è un pezzo del 1978, inciso da Roberto Vecchioni come prima traccia dell'album Calabuig, Stranamore e altri incidenti; da lì fu estratto come singolo e pubblicato su […]
  • Senza RiservaSenza Riserva Senza Riserva è un brano interpretato da Annalisa contenuto nell'album Mentre tutto cambia pubblicato nel 2012. Il disco ha ricevuto il premio "Menzione speciale per il valore […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti