Sono Già Solo è un brano interpretato dai Moda contenuto nell’album Viva i romantici pubblicato nel 2011. Disco di grande successo, ha consacrato la band milanese al grande pubblico, scalando le classifiche dei dischi più venduti in Italia. La canzone, scritta da Francesco Silvestre, si presenta come un pezzo rock dal ritmo incalzante ed energico, con un’attenzione particolare alla linea melodica, tradizionalmente italiana. Un grande successo di una band che sta facendo la nuova storia della musica leggera italiana.

Testo e Accordi per chitarra.

Modà Sono Già Solo Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      LAm

  MI7
    Troppa luce non ti piace

    Godi meglio farlo al buio sottovoce
        LAm
    graffiando, la mia pelle
     
    e mordendomi le labbra fino a farmi male
  MI7
    Bene...
                                             LAm
    Senza farmi capire se per te più sesso è amore

        REm                   
    poi fuggi, ti vesti, mi confondi
                                 SOL7
    non sai dirmi quando torni e piangi

    non rispondi

    sparisci
                        DO
    e ogni quattro mesi torni
        MI7
    Sei pazza di me come io lo son di te
      LAm
    resisti, non mi stanchi
     
    mi conservi sempre dentro i tuoi ricordi
           REm
    e poi brilli, non ti spegni

    ci graffiamo per non guarire i segni
          SOL7
    e sei pioggia, fredda
                                                      DO
    sei come un temporale di emozioni che puoi quando passa
    LAm                MI7                       LAm
    Lampo, tuono, è passato così poco e sono già solo

  MI7
    Tornerai, tornerai
    
    altro che se tornerai

          LAm    
    ma stavolta, non ti lascio

    Ti tengo stretta sul mio petto
           MI7
    poi ti bacio, poi ti graffio

    poi ti dico che ti amo e ti proteggo
             LAm
    e poi ti voglio, e poi ti prendo

    poi ti sento che impazzisci se ti parlo

     
         REm
    sottovoce

    senza luce

    perché solo io lo so quanto ti piace
          SOL7
    e ora dimmi, che mi ami
                                                 DO
    e che sta volta no, non durerà solo fino a domani
    MI7
    resta qui con me perché son pazzo di te
      LAm
    resisti

    non mi stanchi

    mi conservi sempre dentro i tuoi ricordi
           REm
    e poi brilli non ti spegni

    ci graffiamo per non far guarire i segni
        SOL7
    sei pioggia, fredda
                                                     DO
    sei come un temporale di emozioni che poi quando passa
    LAm               MI7                      LAm
    lampo, tuono è passato così poco e son già solo

Strumentale:
               LAm  REm  SOL7  MI7

     
      LAm
    resisti

    non mi stanchi

    mi conservi sempre dentro i tuoi ricordi
           REm
    e poi brilli, non ti spegni

    ci graffiamo per non far guarire i segni
         SOL7
    sei pioggia, fredda
                                                      DO
    sei come un temporale di emozioni che puoi quando passa
    LAm               MI7                      LAm
    lampo, tuono è passato così poco e son già solo

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti