Il Ballo del Mattone è un brano inciso da Rita Pavone pubblicato nel 1963. Anno importante per la cantante dove inanella un successo dopo l’altro, questo brano rimane in vetta alle classifiche per tre settimane consecutive. Il testo parla di un tipo di ballo molto diffuso negli anni’60, la cosiddetta “Mattonella”: lui e lei abbracciati devono ballare nella stessa mattonella, stretti stretti, guancia a guancia. Un twist travolgente che ha fatto storia dando il via al filone della “canzone da ballare”.

Testo e Accordi per chitarra.

Rita Pavone Il Ballo del Mattone Accordi per Chitarra Chords Testo

SI7     MI                       DO#m
    Non essere geloso se con gli altri ballo il twist
        FA#m7                     SI7
    Non essere furioso se con gli altri ballo il rock
        MI      LA      MI    SOL#7            DO#m
    Con te, con te, con te che sei la mia passione
       LA                    SI7
    Io ballo il ballo del mattone

     
        MI                          DO#m
    Non provocar la lite se con gli altri ballo il twist
        FA#m7                       SI7
    Non farmi le scenate se con gli altri ballo il rock
        MI      LA      MI    SOL#7           DO#m
    Con te, con te, con te che sei la mia passione
       LA                    SI7
    Io ballo il ballo del mattone

     
         MI   DO#m         FA#m   SOL#7
    Lentamente, guancia a guancia
          DO#m       FA#m7 SI7
    Io ti dico che ti amo
         SOL#m MI7      LA    LAm
    Tu mi dici  che son bella
          MI   DO#m  FA#m7                   SI7
    Dondolando,  dondolando sulla stessa mattonella

     
        MI                      DO#m
    Non essere geloso se con gli altri ballo il twist
        FA#m7                     SI7
    Non essere furioso se con gli altri ballo il rock
        MI      LA      MI    SOL#7           DO#m
    Con te, con te, con te che sei la mia passione
       LA                    SO7
    Io ballo il ballo del mattone

     
         MI   DO#m         FA#m   SOL#7
    Lentamente, guancia a guancia
          DO#m       FA#m7 SI7
    Io ti dico che ti amo
         SOL#m MI7       LA    LAm
    Tu mi dici   che son bella
          MI DO#m    FA#m                    SI7
    Dondolando abbracciati sulla stessa mattonella

     
        MI                      DO#m
    Non essere geloso se con gli altri ballo il twist
        FA#m7                     SI7
    Non essere furioso se con gli altri ballo il rock
        MI      LA      MI     SOL#7          DO#m
    Con te, con te, con te che sei la mia passione
       LA                    SI7    MI
    Io ballo il ballo del mattone

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti