Agenzia Musicisti

jovanotti

A Te è una romantica canzone dedicata da Jovanotti alla compagna Francesca Valiani. E’ stata incisa nell’album del 2007, Safari, e da esso estratta come secondo singolo, presentato al Festival di Sanremo 2008 in veste di ospite.
E’ stato un enorme successo commerciale e radiofonico ed ha dominato la classifica dei singoli più scaricati per otto settimane consecutive; la notorietà acquisita ha fatto anche sì che il brano venisse accusato di plagio dal quotidiano spagnolo El Mundo, a causa di una sospetta somiglianza con una canzone del 2006 di Alejandro Sanz: è stato Jovanotti stesso a replicare, sottolineando semplicemente il fatto che A Te sia composta su un giro armonico molto comune.
Gianni Morandi ha inciso una cover del pezzo nel suo album del 2009 Canzoni Da Non Perdere.

Testo e accordi per chitarra e pianoforte.

A Te Accordi per Pianoforte e Chitarra Chords Lyrics

La                      Mi
A te che sei l’unica al mondo l’unica ragione
Fa#m                 La
per arrivare fino in fondo ad ogni mio respiro
Re                       La
Quando ti guardo Dopo un giorno pieno di parole
Sim                     Mi
Senza che tu mi dica niente Tutto si fa chiaro
La                           Mi
A te che mi hai trovato All’ angolo coi pugni chiusi
Fa#m                        La
Con le mie spalle contro il muro Pronto a difendermi
Re                           La
Con gli occhi bassi Stavo in fila Con i disillusi
Sim                       Mi
Tu mi hai raccolto come un gatto E mi hai portato con te
La                    Mi
A te io canto una canzone Perché non ho altro
Fa#m                         La
Niente di meglio da offrirti Di tutto quello che ho
Re                         La
Prendi il mio tempo E la magia Che con un solo salto
Sim                  Mi                 Re
Ci fa volare dentro l’aria Come bollicine

Re        La              Sim
A te che sei Semplicemente sei
                     Re                     Mi
Sostanza dei giorni miei Sostanza dei giorni miei

*DA QUI MEZZO TONO SOPRA*
Sib...
A te che sei il mio grande amore Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita E ne hai fatto molto di più

A te che hai dato senso al tempo Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande Ed il mio grande amore

A te che io Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti Stringendoti un po’

E poi ti ho visto Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita E trascinarla in salvo

A te che mi hai insegnato i sogni E l’arte dell’avventura
A te che credi nel coraggio E anche nella paura

A te che sei la miglior cosa Che mi sia successa
A te che cambi tutti i giorni E resti sempre la stessa

A te che sei Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei Sostanza dei sogni miei

A te che sei Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei Sostanza dei giorni miei

*DA QUI UN TONO SOPRA*
Do...
A te che non ti piaci mai E sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te

Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano
Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano

A te che sei l’unica amica Che io posso avere
L’unico amore che vorrei Se io non ti avessi con me

A te che hai reso la mia vita Bella da morire
Che riesci a render la fatica Un immenso piacere

A te che sei il mio grande amore Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita E ne hai fatto molto di più

A te che hai dato senso al tempo Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande Ed il mio grande amore

A te che sei Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei Sostanza dei sogni miei

A te che sei Semplicemente sei
Compagna dei giorni miei Sostanza dei sogni miei

FINE: Fa Do Rem Rem7

[Jovanotti]
Agenzia Musicisti

l'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 28 anni; musicista a tuttotondo, pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, crea e gestisce siti personali e professionali.