Eccoci ancora qua, con la seconda parte dell’articolo sulla serie MTS di Randall. Nelle righe che seguiranno troverete, un po’ riassunti, tutti i modelli che fanno parte della linea.

Per iniziare, voglio partire dalle mie preferite, le testate: fra queste troverete la RM100, ovvero la regina: 100W di pure valvole e spazio per 3 moduli; RM50, da 50W, con alloggiamento per due preamp; RM20, da 15W monocanale, ma dotata di gain boost (con controlli gain e boost level). La stessa cosa vale per i combo: RM100C da 100W, con tre Modules slots e cassa 2×12″ con coni Celestion G12T-75; RM50C da 50W, con spazio per due moduli e una cassa con un cono Celestion G12T-75 da 12″; RM20C, da 18W, un Module slot con gain boost (controlli gain e boost level) e cono Celestion Greenback da 12″. Come ultima opzione c’è quella rack; qui la possibilità si limita ad un unica scelta, RM4 Preamp, dotato di quattro slot e RT2/50 Power Amp, dotato di due canali da 50W utilizzabili singolarmente in mono, oppure assieme in stereo per una potenza totale di 100W. I due canali lavorano ognuno con con una propria sezione di amplificazione: channel 1 con 3 valvole 6L6 e channel two con 2 E34L.

Ogni ampli della serie MTS, come detto in precedenza, può essere ordinato in una differente veste (eccetto la versione rack): full black, molto moderna, Black Palomino e full Palomino, decisamente vintage. In più, al momento ell’ordine potrete scegliere la configurazione dei pre tra vari set up standard. Per le versioni testa e rack sono poi disponibili i rispettivi cabinet (nelle finiture corrispondenti): R412CBP, una 4×12″ da 260W di potenza massima, con coni Celestion Vintage 30, R212CBP, da 50W, una 2×12″ anch’essa equipaggiata con Celestion V30 e R112CBPG, da 30W con un cono Celestion Greenback 30 da 12″.

I prezzi variano in base alla scelta fatta: 1200 – 1400 € per la RM100, circa 1000 per la RM50 e circa 500 € per la RM20. Gli stessi prezzi valgono più o meno anche per le versioni combo. Per quanto riguarda la versione rack, ci vogliono circa 800 € per l’RM4 Preamp e 1100 1300 $ per il finale RM2/50 Power Amp (ho messo il prezzo in dollari perché non sono riuscito a trovarlo in Italia o Europa). I moduli, presi singolarmente, variano tra i 180 e i 260 €, in base al modello desiderato. Per quanto riguarda i cabinet, la R412CBP 4×12″ sta tra i 650 e i 750 €, la R212CBP 2×12″ poco meno di 500 € e qualcosa meno la R112CBPG 1×12″.

So di non essere stato molto esauriente in quanto a caratteristiche tecniche, ma d’altronde il tema era davvero vasto. e parlare di tutti questi articoli in maniera approfondita mi avrebbe occupato da qui a questo ine settimana (ho un po’ esagerato, lo ammetto, eheh). Proprio per questo motivo vi consiglio caldamente, se foste interessati, a consultare la pagina ufficiale Randall.

Domani pubblicherò un articolo dove parlerò specificamente dei vari moduli prodotti da Randall.

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini 30 anni; laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16, autodidatta, e a tempo perso si dedica all'apprendimento del banjo. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.