Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

White Rabbit: Chords

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA# SOL FA# SOL FA# SOL FA# SOL FA# One pill makes you larger SOL And one pill makes you small FA# And the ones that mother gives you SOL Don't do anything at all LA DO Go ask Alice RE LA When she's ten feet tall FA# And if you go chasing rabbits SOL And you know you're going to fall FA# Tell 'em a hookah-smoking caterpillar SOL Has given you the call LA DO Call Alice RE LA When she was just small
MI When the men on the chessboard LA Get up and tell you where to go MI And you've just had some kind of mushroom LA And your mind is moving low
FA# Go ask Alice I think she'll know When logic and proportion SOL Have fallen sloppy dead FA# And the White Knight is talking backwards SOL And the Red Queen's off with her head LA DO RE LA Remember what the dormouse said
MI LA Feed your head MI LA Feed your head
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: SLICK GRACE WING
Copyright: © COPPERPENNY MUSIC, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

White Rabbit: Video

White Rabbit è un brano inciso dai Jefferson Airplane, contenuto nell'album Surrealistic Pillow pubblicato nel 1967. Secondo lavoro in studio per la band di San Francisco, riscuote grande successo specialmente negli USA aggiudicandosi oltre un milione di copie vendute. La canzone è scritta da Grace Slick, entrata nel gruppo dopo l'esperienza con i "The Grat Society", ed uno dei brani più famosi e caratterizzanti del loro repertorio, tra rock e psichedelia.

Articoli correlati

 Jefferson Airplane: Vedi tutte le canzoni
Somebody to Love
Somebody to Love è un brano scritto e inciso dai Jefferson Airplane, contenuto nell'album Surrealistic Pillow pubblicat...
Volunteers
Volunteers è un brano composto e inciso dai Jefferson Airplane, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1969. Sesto...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).