Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Welcome Home (Sanitarium): Chords

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MIm MIm9 DO RE4 LA SOL RE/LA e|----------------|------------------|------------| B|----------------|------------------|------------| G|------0-------0-|------0-----------|------------| D|----4-------5---|----7-------0-----|--0-----0---| A|--2-------3-----|--5-------4-------|2-----------| E|0-------0-------|0-------5-----5s3-|----3s5-----| MIm DO/MI Welcome to where time stands still RE/MI LA SOL RE/LA No one leaves and no one will MIm DO/MI Moon is full, never seems to change RE/MI LA SOL RE/FA# Just labelled mentally deranged MIm DO/MI Dream the same thing every night RE/MI LA SOL RE/FA# I see our freedom in my sight MIm DO/MI No locked doors, no windows barred RE/MI LA SOL RE/FA# No things to make my brain seem scarred MIm DO/MI Sleep my friend, and you will see RE/MI LA SOL RE/LA The dream is my reality MIm DO/MI They keep me locked up in this cage RE/MI LA SOL RE/LA Can't they see it's why my brain says rage? MI5 DO5 SI5 MI5 DO5 SI5 Sanitarium FA#5 FA5 MI5 DO5 SI5 Leave me be MI5 DO5 SI5 Sanitarium Just leave me alone MIm DO/MI RE/MI LA SOL RE/LA MIm DO/MI RE/MI LA SOL RE/LA MIm DO/MI RE/MI LA SOL RE/LA MIm DO/MI RE/MI LA SOL RE/LA MIm DO/MI Build my fear of what's out there RE/MI LA SOL RE/LA Cannot breathe the open air MIm DO/MI Whisper things into my brain RE/MI LA SOL RE/FA# Assuring me that I'm insane MIm DO/MI They think our heads are in their hands RE/MI LA SOL RE/FA# But violent use brings violent plans MIm DO/MI Keep him tied, it makes him well RE/MI LA SOL RE/FA# He's getting better, can't you tell? MIm DO/MI No more can they keep us in RE/MI LA SOL RE/LA Listen, damn it, we will win MIm DO/MI They see it right, they see it well RE/MI LA SOL RE/LA But they think this saves us from our hell MI5 DO5 SI5 MI5 DO5 SI5 Sanitarium FA#5 FA5 MI5 DO5 SI5 Leave me be MI5 DO5 SI5 Sanitarium MI5 DO5 SI5 Just leave me alone MI5 Sanitarium (Just leave me alone) MI5 RE5 Fear of living on FA5 Natives getting restless now DO5 Mutiny in the air SI5 MI5 Got some death to do RE5 Mirror stares back hard FA5 Kill, it's such a friendly word DO5 Seems the only way SI5 MI5 For reaching out again MI5 RE5 MI5 RE5 FA5 DO5 SI5
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: BURTON CLIFFORD LEE, HETFIELD JAMES ALAN, ULRICH LARS
Copyright: © POLYGRAM INTERNATIONAL PUBLISHING INC, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L.
 

Welcome Home (Sanitarium): Video

Welcome Home (Sanitarium) è un brano composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'album Master of Puppets pubblicato nel 1986. Terzo disco di inediti per la band di Los Angeles, è considerato dalla critica specializzata il migliore della loro produzione discografica grazie ad un'attenzione quasi maniacale dei suoi in sala di registrazione. La canzone trae ispirazione dal noto film "Qualcuno volò sul nido del cuculo" del 1975 e racconta la triste sorte di un uomo imprigionato tra le mura di un manicomio.

Articoli correlati

 Metallica: Vedi tutte le canzoni
Nothing Else Matters
Nothing Else Matters è una canzone scritta e incisa dai Metallica nel 1992, contenuta nell'album Black Album. Si tratta...
The Unforgiven II
The Unforgiven II è un brano composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'album ReLoad pubblicato nel 1997. Settimo ...
Master of Puppets
Master of Puppets è un brano inciso dai Metallica, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1986. Terzo lavoro in st...
One
One è un brano famosissimo, per gli amanti di hard-rock e heavy metal, composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'...
Sad but True
Sad but True è un brano composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1991 noto come "bl...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).