Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Fake Plastic Trees: Chords

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
LA LA/FA# Her green plastic watering can MI6 REadd9 For her fake chinese rubber plant LA REadd9 In the fake plastic earth LA LA/FA# That she bought from a rubber man MI6 REadd9 In a town full of rubber plans LA REadd9 To get rid of itself SIm11 LA It wears her out.. It wears her out SIm11 LA It wears her out.. It wears her out LA LA/FA# She lives with a broken man MI6 REadd9 A cracked polystyrene man LA REadd9 Who just crumbles and burns LA LA/FA# He used to do surgery MI6 REadd9 For girls in the eigh..ties LA REadd9 But gravity a..lways wins SIm11 LA And it wears him out.. It wears him out SIm11 LA And it wears him out.. It wears...... LA LA/FA# She looks like the real thing MI6 REadd9 She tastes like the real thing LA REadd9 My fake plastic love LA LA/FA# But I can't help the feeling MI6 REadd9 I could blow through the cei....ling LA REadd9 If I just turn and run SIm11 LA And it wears me out.. It wears me out SIm11 LA It wears me out.. It wears me out LA7+ SIm11 And if I could be who you wanted LA If I could be who you wanted SIm11 LA All the time All the time Strumentale: SIm11 LA SIm11 LA
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: COLIN CHARLES GREENWOOD, EDWARD JOHN O'BRIEN, JONATHAN RICHARD GUY GREENWOOD, PHILIP JAMES SELWAY, THOMAS EDWARD YORKE
Copyright: © warner chappell music, inc.
 

Fake Plastic Trees: Video

Fake Plastic Trees è il brano rilasciato come terzo singolo dall'album The Bends (1995), secondo lavoro in studio dei Radiohead. Rappresenta un vero e proprio punto di svolta per quanto riguarda lo stile musicale della band britannica in quanto indirizzava le loro canzoni verso la sperimentazione vera e propria, lasciandosi alle spalle i primi singoli rock-grunge (vedi Creep) o anche più pop come High And Dry. I primi tentativi d'incisione di Fake Plastic Trees, poi scartati, prevedevano una spiccata pomposità orchestrale. Thom Yorke fu convinto dal produttore John Leckie a registrare una traccia guida del brano, con solo voce e chitarra, sulla quale poi gli altri strumenti si sarebbero dovuti via via aggiungere: racconta lo stesso Leckie che durante questa registrazione Yorke scoppiò in lacrime per la commozione.

Articoli correlati

 Radiohead: Vedi tutte le canzoni

Articoli correlati

  • No SurprisesNo Surprises Intro: FA SIbm SIbm6 FA A heart that's full up SIb/RE Like a landfill SOLm A job that slowly kills you DO DO4 bruises […]
  • Perdere l’AmorePerdere l’Amore Intro: MIb SIb4 SIb MIb SIb/RE E adesso andate via voglio restare solo FAm SIb MIb Con la […]
  • Insieme a Te Non Ci Sto PiùInsieme a Te Non Ci Sto Più Intro: DO SOL6/SI FA/LA SOL7/6 DO SOL6/SI FA/LA Insieme a te non ci sto più SOL7/6 DO Guardo le nuvole lassù MIm […]
  • Sei nell’AnimaSei nell’Anima Intro: RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE Vado punto e a capo così SOL6/RE RE Spegnerò le luci e da qui sparirai […]
  • Centro di Gravità PermanenteCentro di Gravità Permanente Intro: REm DOm SOL MIb DOm SOL MIb SOL REm DOm Una vecchia bretone SOL MIb7+ DOm con un cappello e un […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).