Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Curre Curre Guagliò: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: REm9 DOadd9 REm9 DOadd9 REm9 DOadd9 REm9 DOadd9 REm DO Un giorno come tanti ma non certo per qualcuno REm DO Qualcuno che da giorni mesi anni sta lottando REm DO Contro chi di questo stato na gabbia sta facendo REm DO Reprimendo attento ascolta dico reprimendo REm DO Chi da solo denuncia e combatte sti fetiente REm DO E sa bene che significa emarginazione REm DO Esattamente quanto costa amare un centro sociale REm DO Officina 99 REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO Siente sti parole d'odio e pure d'ammore REm DO Si nu scatto di manette strette ai polsi REm dentro a un cellulare DO REm Guagliò, Fa più rumore nel tuo cuore DO REm di un comizio elettorale DO REm Guagliò, Si nu bisogno soddisfatto DO REm sei sicuro non ti puoi sbagliare DO REm Guagliò, Vale cchiù 'e na bella giacca DO REm c' 'o telefonino cellulare DO. REm Guagliò, Allora è chisto 'o mumento DO e tu l'he 'a superà REm DO Ca te piace o t'allamiente e 'o mumento d'occupà REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm Si può vivere una vita intera come sbirri di frontiera In un paese neutrale, anni persi ad aspettare REm Qualcosa qualcuno la sorte o perché no la morte REm DO Ma la tranquillità tanta cura per trovarla REm DO Sì la stabilità un onesto stare a galla REm DO È di una fragilità guagliò REm DO È di una fragilità guagliò REm Forse un tossico che muore DO proprio sotto al tuo balcone REm DO Forse un inaspettato aumento d' 'o pesone REm DO Forse nu licenziamento in tronco d' 'o padrone REm DO Forse na risata 'nfaccia 'e nu carabiniere REm DO Non so bene non so dire dove nasca quel calore REm DO Ma so che brucia, arde e freme REm Trasforma la tua vita DO no tu non lo puoi spiegare REm DO Una sorta di apparente illogicità REm DO Ti fa vivere una vita che per altri è assurdità REm Ma tu fai la cosa giusta DO te l'ha detto quel calore REm DO Ti brucia in petto è odio mosso da amore REm DO Da amore guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm Tanta mazzate pigliate DO Tanta mazzate pigliate REm Tanta mazzate ma tanta mazzate DO Ma tanta mazzate pigliate REm Tanta mazzate pigliate DO Tanta mazzate pigliate REm Tanta mazzate ma tanta mazzate DO REm Ma una bona l'ammo data DO REm È nato è nato è nato DO REm N'atu centro sociale occupato DO REm N'atu centro sociale occupato DO REm E mò c' 'o cazzo ce cacciate DO REm È nato è nato è nato DO REm N'atu centro sociale occupato DO REm N'atu centro sociale occupato DO REm DO E mò c' 'o cazzo ce cacciate REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO Pecché primma mettite 'e bombe REm e po' 'o vulite a me DO E me mettite 'e mane 'ncuollo REm si ve chied' 'o pecché DO REm Mammà 'e guardie a casa s'avette 'a veré DO REm E nu spazio popolare nun è buono pecché DO REm Pecché è controculturale o ammacaro pecché DO Rompe 'o cazz' a troppa gente REm si ma allora pecché DO REm Tu me può rompere 'o cazzo e no I' pure a tte DO Me se 'ntosta 'a nervatura REm e 'o saccio buono pecché DO Pecché me so' rutt' 'o cazzo REm pure sulo 'e te veré DO REm Figurammece a sentì' che tiene 'a ricere a me DO REm Strunzate 'e quarant'anne 'e potere pecché DO Pecché 'a gente tene famme REm e se fa strunzià' 'a te DO REm E tu me manne 'o celerino ca me sgombera a me DO Ma nun basta 'o manganiello REm mo' t' 'o dico oi né DO Pecché nun me faje cchiù male REm DO aggio 'mparato a caré' REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò REm DO REm DO Curre curre guagliò Curre curre guagliò...
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: IOVINE MASSIMILIANO, MESSINA SERGIO, PERSICO LUCA
Copyright: © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Curre Curre Guagliò: Video

Curre Curre Guagliò è un brano del gruppo 99 Posse contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1993. Disco d'esordio per la band napoletana, si trova alla posizione n.49 nella lista stilata dalla rivista Rolling Stone dei dischi italiani più beli di sempre. Il testo, scritto da Luca Persico voce del gruppo, è stato inserito in alcune antologie scolastiche superiori e musicalmente è un brano raggae in dialetto napoletano.

Articoli correlati

 99 Posse: Vedi tutte le canzoni
Corto Circuito
Corto Circuito è un brano scritto e interpretato dal gruppo 99 Posse contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1998. ...
Sfumature
Sfumature è un brano scritto e interpretato dal gruppo 99 Posse contenuto nell'album La vida que vendrà pubblicato nel...
Non C’È Tempo
Non C'è Tempo è un brano composto e inciso dalle 99 Posse, contenuto nell'album Cerco tiempo pubblicato nel 1996. Seco...
Cattivi Guagliuni
Cattivi Guagliuni è un brano scritto e interpretato dal gruppo 99 Posse contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 201...
Tarantelle pe’ Campà
Tarantelle pe' Campà è un brano scritto e interpretato dal gruppo 99 Posse in coppia con l'inarrestabile MIchele Salve...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).