Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

L’Amore Muore: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOLm SOLm7/4 FA6 DOm7/9 SOLm SOLm7/4 FA6 DOm7/9 SOLm Esserci tutto sommato e sempre meglio esserci FA6 con la testa o solo con l’ipotesi DOm7/9 c’è poco spazio tra la vita e il sogno SOLm accendi un cero che l’amore muore perché ci sono troppi detti inutili FA6 in questi bar che fanno la politica DOm7/9 ci sono esempi che fanno sempre meno utili MIb7+ accendi un cero che l’amore muore FA DOm7/9 sempre notte giorno sempre poco sonno sempre case in fiamme MIb7+ sempre gente che ti ascolta FA se ti guardi dentro DOm7/9 sei un uomo senza più una cura Non l’hai capito che l’amore muore SOLm non l’hai capito che l’amore muore MIb7+ non l’hai capito che l’amore muore FA RE7 non l’hai capito che l’amore muore SOLm SOLm7/4 FA6 DOm7/9 non l’hai capito che l’amore muore SOLm Esserci tutto sommato hai chiesto scusa poco FA6 hai fatto i conti simulando perdite DOm7/9 hai fatto pace senza occhi ludici ma MIb7+ non hai capito che l’amore muore se ti guardi dentro FA DOm7/9 sei un uomo senza più una cura Non hai capito che l’amore muore SOLm accendi un cero che l’amore muore MIb7+ non l’hai capito che l’amore muore FA non l’hai capito che l’amore muore RE è questa l’avventura MIb7+ Come stai DOm7/9 è tanto che ti scrivo che ti scrivo da quest’angolo RE7 SOLm di questo paradiso detto Africa DOm7/9 è qui che ho ritrovato la mia anima FA SOLm è qui come con mio padre parlo a Dio yeah... FA6 Non l’hai capito che l’amore muore DOm7/9 non l’hai capito SOLm che l’amore muore
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BIAGIO ANTONACCI
Copyright: © universal music publishing group
 

L’Amore Muore: Video

L'Amore Muore è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci, contenuto nell'album Chiaramente visibili dallo spazio pubblicato nel 2019. Quindicesimo lavoro in studio per il cantautore milanese, riscuote l'ennesimo successo commerciale raggiungendo la terza posizione della classifica FIMI. La canzone è la traccia d'apertura del disco, nonché il quarto singolo estratto, e vede la collaborazione compositiva di Placido Salomone; una ballata cantautorale che rilfette sulle bassezze di questa società.

Articoli correlati

 Biagio Antonacci: Vedi tutte le canzoni

Articoli correlati

  • FioreFiore Intro: MIm LAm7/9 RE6/9 DO SOL/SI DO SOL/SI Toccami, piano piano sono un fiore fragile […]
  • LiberatemiLiberatemi Intro: SOLm7 FA DO/MI REm7 DO SIb SOLm SIb DO REm REm Signor Capitano mi liberi le mani FAadd9 DO/MI Non ho fatto […]
  • Tra Te E il MareTra Te E il Mare Intro: DO FA DO FA DO DO FA DO FA DO DO/SIb FA/SIb DO/SIb FA/SIb DO/SIb Non ho più paura di te DO/RE FA/RE DO/RE FA/RE DO/RE Tutta […]
  • Resterà di TeResterà di Te Intro: REm9 SIbadd9 DOadd9 REm9 REm9 Resterà di te, la nostra direzione SIbadd9 Resterà di te, l'aver diviso vita […]
  • Non Eri Tu (Quel Brivido di Libertà)Non Eri Tu (Quel Brivido di Libertà) Intro: SIm MIm LA SIm MIm LA SIm MIm Non eri tu che dovevi cambiare LA SIm La vita triste che era vita […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).