Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Liberatemi: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: SOLm7 FA DO/MI REm7 DO SIb SOLm SIb DO REm REm Signor Capitano mi liberi le mani FAadd9 DO/MI Non ho fatto mai del male a nessuno REm Sono piegato di fronte a questa vita FAadd9 DO/MI Io sono, sono un prigioniero REm E poi non vede, non vede la mia pena FAadd9 Non capisce i miei pensieri SIb LAm SOLm FA Non vede come viviamo MIb7+ SIb/RE DO11 DO non vede che non amiamo REm Signor Capitano dove sono le risposte FAadd9 DO/MI alle tante lettere spedite REm E poi mi dica, mi dica dove siamo FAadd9 DO/MI E che stiamo ancora aspettando SIb LAm SOLm FA Non vede come viviamo, MIb7+ SIb/RE DO non vede cosa facciamo LAb7+ SOLm Non vede non crede REm Liberatemi, liberatemi FA6/9 dalla noia e dalla confusione REm Liberatemi, liberatemi FA6/9 Le mie mani devono applaudire REm Liberatemi, liberatemi FA6/9 dalle mille più di mille paure REm Signor Capitano ho i sogni tra le mani FAadd9 DO/MI non ho fatto mai del male a nessuno REm Domande facili, difficili risposte FAadd9 DO/MI quanto falso e quanta indifferenza REm E dai piccoli diavoli FAadd9 sono quelli che fanno più male SIb LAm SOLm FA Non vede non respiriamo MIb7+ SIb/RE DO11 DO non vede stiamo morendo, LAb7+ SOLm non vede non crede REm Liberatemi, liberatemi FA le mie mani devono applaudire liberatemi REm Liberatemi qui c'è buio non so quando è domani REm Liberatemi (liberatelo) SIb liberatemi (liberatelo) SOL7 Liberatemi SOLm7 FA DO/MI Bisogna dire la ve----ri-tà REm DO SIb Nessuno dice la ve--ri-tà SOLm DO Ho una gran voglia di vive--re REm DO/RE REm desiderare, deci--de----re SOLm7 FA DO/MI Mi hanno rubato la li----bertà, REm DO SIb è a pochi metri la li--bertà SOLm SIb6 DO Sono innocente è un equi-vo--co, SOL5 fatemi uscire da qui, REm FA fatemi uscire da qui REm FA Liberatemi, liberatemi REm Liberatemi, liberatemi FAadd9 le mie mani devono applaudire REm Liberatemi, liberatemi FAadd9 qui c'è buio non so quando è domani REm Liberatemi (liberatelo) SIb Liberatemi (liberatelo) SOL7 Liberatemi...
SIbm7 MIb FAm SIbm MIb FAm SIbm7 MIb/SOL FAm REb7+ SIbm7 MIb FAm REb MIb/SOL FAm MIb REb7+ SIbm MIb SIbm7 Diciamo la verità
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: BIAGIO ANTONACCI, MAURO MALAVASI
Copyright: © universal music publishing group
 

Liberatemi: Video

Liberatemi è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1992. Terzo lavoro in studio per il cantautore di Milano, si rivelerà il suo primo vero successo commerciale che lo consacrerà come protagonista della nuova scena musicale italiana. La canzone è il primo singolo estratto dal disco ed è scritta insieme al produttore Mauro Malavasi; fu presentata con successo al Festivalbar 1992 diventando fin da subito uno dei suoi cavalli di battaglia. Energia pura!

Articoli correlati

 Biagio Antonacci: Vedi tutte le canzoni
Se Io Se Lei
Se Io Se Lei è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell'album Biagio Antonacci pubblicato nel...
Non Vivo Più Senza Te
Non Vivo Più Senza Te è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell'album Sapessi dire no pubbl...
Sognami
Sognami è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell'album Vicky Love pubblicato nel 2007. Disc...
Quanto Tempo e Ancora
Quanto Tempo e Ancora è il terzo singolo estratto da Mi Fai Stare Bene, vero e proprio album della consacrazione, sia a...
Se È Vero Che Ci Sei
Se È Vero Che Ci Sei è un brano scritto e interpretato da Biagio Antonacci contenuto nell'album Il mucchio pubblicato ...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).