Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Lu Sule, lu Mare, lu Jentu: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DOm SIb DOm SIb DOm SIb DOm SIb DOm SIb/DO DOm SIb/DO DOm SIb/DO DOm SIb/DO DOm SIb/DO DOm Contorni colorati sfumano in un cielo più blu SIb DOm Dove la parola pace è nella mente dei più SIb/DO DOm Penisola fatta di sole e mare SIb/DO DOm SIb/DO Terra che in ogni momento è sempre pronta ad amare... DOm SIb/DO DOm SIb/DO DOm SIb/DO DOm SIb/DO Volti scuri duri come roccia DOmn SIb/DO Misteri di una danza che cela spade nelle braccia DOm SIb/DO DOm SIb/DO Cadenza ipnotica, stregati da questa terra magica DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DOm SIb/DO DOm Guardo il cielo che trapuntato di stelle SIb/DO DOm Fa sfondo alla luna che ride e colora la pelle SIb/DO DOm Non puoi scordare le notti passate SIb/DO DOm Tra canti sfrenati, tra fuochi fatati e poi SIb/DO DOm Tanti insediamenti fin dai tempi grandi SIb/DO Combattenti vanno a segnare DOm Il fato di questa terra, SIb/DO Che a tutti fa sentire, DOm SIb/DO L'energia resa dai passati eventi DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb Come una cicca che s'attacca al tacco ti faccio dire DOm Perbacco! È Capa?: SIb DOm Sotto il tacco ecco Papa Rezza, soffia brezza fina, SIb DOm fragranza salentina sale in cima e ragamuffina la rima SIb DOm e come arriva mi suona meglio di prima SIb DOm Salento in ogni punto della cartina, Salento, SIb lo stile di vita che s'avvita e profuma, DOm SIb DOm genuina fonte d'ispirazione, forte di emozione sopraffina SIb DOm Sole, mare e vento: combinazione una e trina SIb Segui la religione dello "Stai Bene", DOm SIb tutti che zompano insieme, sono il seme che darà piante buone, DOm SIb frutta che sa di sole, mare che sa di sale, DOm SIb vento che abbraccia anime sole e genera una prole di prole DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DO5 SIb5 DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu DOm SIb DOm SIb Intra stu Sa--lentu lu sule lu mare lu jentu...
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: ARCUTI FRANCESCO, SALVEMINI MICHELE
Copyright: Lyrics © E2 SRL, SM PUBLISHING (ITALY) S.R.L.
 

Lu Sule, lu Mare, lu Jentu: Video

Lu Sule, lu Mare, lu Jentu è un brano composto e inciso dagli Après La Classe, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 2002. Disco d'esordio per la band salentina, riscuote ottimo successo grazie ad alcune hit che fanno il giro delle discoteche italiane in quell'anno. La canzone prende spunto dal celebre motto dedicato alla loro terra, il Salento. Canzone che inoltre vede la partecipazione canora di un altro pugliese doc: Michele Salvemini in arte Caparezza.

Articoli correlati

  • Libero Liberi LiberaLibero Liberi Libera Intro: REm SOLm7 LA7 REm REm Quando scocca il sole SOLm7 Sento il mare me chiamare LA7 Semplice evasione REm Di un gabbiano e un […]
  • La Luna CadràLa Luna Cadrà Intro: SOLm REm SOLm REm SOLm REm SOLm REm MIb SOLm Triste sera d'inverno, MIb RE7 SOLm Da solo guardavo la luna, […]
  • MammalitalianiMammalitaliani DOm Mamma l'italiani, mamma l'italiani Mancu li cani, mancu li cani FAm DOm/MIb Mamma l'italiani, mamma l'italiani SOL/RE […]
  • Alma LatinaAlma Latina Intro: DOm SOL7 DOm Peru Mexico Cuba Argentina Colombia SOL7 Paraguai Venezuela Brasile en el alma Nicaragua […]
  • RicominciamoRicominciamo Intro: DO FA SOL7 DO FA SOL7 DO DO DO7/5+ Io non posso restare FA/DO seduto in disparte SOL7 ne' arte […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).