Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Volevo un Taglio Semplice: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
SI5 Volevo un taglio semplice, Senza la messa in piega Ma siccome non mi hai ascoltato MIm Ti ho decapitato con la motosega!
MI Il mio nuovo parrucchiere Mi ha deluso un pò Gli ho chiesto un taglio senza pretese, Ma lo scalpo a zero proprio no NO! SI5 E all'improvviso... RE5 LA5 SOL#5 SOL5 FA#5 Non c'è più il vi---so! Volevo un taglio semplice, Senza la messa in piega Ma siccome non mi hai ascoltato Ti ho decapitato con la motosega!
MIm
MI5 C'è chi dice che un po' spesso Me la prendo un pò Non mi sembra di esser teso, Permaloso poi proprio no NO SI5 Io son mansueto... RE5 LA5 SOL#5 SOL5 FA#5 Anche intro---ver--so! SI5 Volevo un taglio semplice, Senza la messa in piega Ma siccome non mi hai ascoltato, Ti ho decapitato con la motosega! La frangia troppo corta Mi manda sempre in bestia La conseguenza logica è il collo senza testa! DO# SI/DO# DO#m SOL#/DO# DO#5 I miei capelli voglio gestire Senza dovermi mai alterare Il parrucchiere deve ubbidire Sennò il negozio andrà in eredità I miei capelli voglio cambiare Ogni qual volta mi tira il... I parrucchieri devo sfoltire, Così il camposanto s'infoltirà! SI5 Sembra diverso RE5 LA5 SOL#5 SOL5 FA#5 Molto più bas--so... SI5 E anche il suo sguardo... RE5 LA5 SOL#5 SOL5 FA#5 è mol-to spen-to SI5 Volevo un taglio semplice, Senza la messa in piega Ma siccome non mi hai ascoltato, Ti ho decapitato con la motosega! La frangia troppo corta Mi manda sempre in bestia La conseguenza logica è il collo senza testa! SI Volevo un taglio semplice, Senza la messa in piega Ma siccome non mi hai ascoltato, Ti ho decapitato con la motosega! La frangia troppo corta Mi manda sempre in bestia La conseguenza logica è il collo senza testa!
MIm
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Volevo un Taglio Semplice: Video

Volevo un Taglio Semplice è un brano composto e inciso da Gli Atroci, contenuto nell'album L'armata del metallo pubblicato nel 2004. Secondo lavoro in studio per la rock-band di Bologna, è il frutto della collaborazione con Pino Scotto... artista napoletano frontman dei Vanadium ed ex-Fire Trails. La canzone, come le altre del disco, porta la firma del chitarrista Alberto Bergonzoni e del cantante Claudio Venturi; un pezzo in puro stile rock heavy-metal, loro marchio di fabbrica.

Articoli correlati

  • Il Drago Infuocato nel Bosco IncantatoIl Drago Infuocato nel Bosco Incantato Intro: REm LAm FAm DOm SOLm DOm SOLm LA7 REm REm LAm FAm "In Metallus Imperius dat triumphus DOm SOLm REm […]
  • SirtakiSirtaki Intro: REb LAb REb LAb REb LAb REb LAb REb LAb Ti ho perso un po' REb LAb mi hai perso un po' MIbm SIbm […]
  • Il Solito SessoIl Solito Sesso FA#m MI Ciao, sono quello che hai incontrato alla festa, RE DO#m ti ho chiamata solo per sentirti e basta FA#m […]
  • L’AmoraleL’Amorale Intro: DO#m MI DO MI DO#m MI DO MI DO#m MI DO MI DO#m MI DO MI DO#m MI Nella speranza che qualcuno ti consoli DO […]
  • FreakFreak Intro: SOL SIm7 REm7 DO SOL SIm7 REm7 DO SOL SIm7 Ciao ciao ai tuoi orecchini REm7 con il simbolo della […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).