Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Le Donne di Modena: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
DO FA SOL FA DO Le donne di Modena hanno le ossa grandi LAm DO/SOL FA SOL DO le donne di Modena hanno larghi i fianchi LAm DO/SOL FA SOL DO le donne di Modena accettano un invito LAm DO/SOL FA SOL DO SOL e non è il caso di essere il marito DO FA SOL FA DO Le donne di Genova portano gonne strette LAm DO/SOL FA SOL DO le donne di Genova non ridono per niente LAm DO/SOL FA SOL DO le donne di Genova pensano sia normale LAm DO/SOL FA SOL DO mettersi a letto e leggere il giornale FA SOL DO SOL6/SI Ma tutte... fanno da mangiare, FA SOL DO SOL6/SI FA SOL DO SOL6/SI sanno cucinare odiano stirare FA SOL DO SOL6/SI e san far l'amore FA SOL DO SOL6/SI Fanno da mangiare, FA SOL DO SOL6/SI FA SOL DO SOL6/SI sanno cucinare odiano stirare FA SOL DO SOL6/SI e san far l'amore LAm MIm FA DO SOL/SI Ed io che sono uno spirito maligno, LAm MIm FA DO mi muovo di notte con l'istinto di un bagnino REm LAm SOL REm LAm SOL Hey, fammi capire un po' se ci stai oppure no DO FA SOL FA DO Le donne di Padova guardano dietro ai vetri LAm DO/SOL FA SOL DO le donne di Padova non hanno mai segreti LAm DO/SOL FA SOL DO le donne di Padova non è un luogo comune LAm DO/SOL FA SOL DO LA che sotto il vestito nascondano le piume
RE SOL LA SOL RE Le donne di Napoli sono tutte delle mamme SIm RE/LA SOL LA RE le donne di Napoli si gettano tra le fiamme SIm RE/LA SOL LA RE le donne di Napoli, Dio, ma che bella invenzione SIm RE/LA SOL LA RE riescono a ridere anche sotto l'alluvione SOL LA RE LA6/DO# E anch'esse... fanno da mangiare, SOL LA RE LA6/DO# sanno cucinare SOL LA RE LA6/DO# SOL LA RE LA6/DO# odiano stirare e san far l'amore SOL LA RE LA6/DO# Fanno da mangiare, SOL LA RE LA6/DO# SOL LA RE LA6/DO# sanno cucinare odiano stirare SOL LA RE LA6/DO# e san far l'amore SIm FA#m SOL RE RE/DO# Ed io che sono uno spirito maligno SIm FA#m SOL RE mi muovo di notte con l'istinto di un vampiro MIm SIm LA MIm SIm LA Hey, fammi capire un po' se ci stai oppure no RE SOL LA SOL RE Le donne di Modena hanno le ossa grandi SIm RE/LA SOL LA RE le donne di Genova ridono fra i denti SIm RE/LA SOL LA RE le donne di Napoli, Dio, ma che bella invenzione SIm RE/LA SOL LA RE le donne che ho avuto sono un'illusione Infatti... SOL LA RE RE/DO# Faccio da mangiare, SOL LA RE SOL LA RE RE/DO# non so cucinare odio ricamare SOL LA RE ma so far l'amore SOL LA RE LA6/DO# SOL LA RE LA6/DO# Faccio da mangiare, odio ricamare SOL LA RE LA6/DO# faccio anche l'amore ma, ormai, SOL LA RE è un particolare... SOL LA RE LA6/DO#
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BACCINI FRANCESCO
Copyright: © SUGARMUSIC S.P.A.
 

Le Donne di Modena: Video

Le Donne di Modena è un brano scritto e interpretato da Francesco Baccini, contenuto nell'album Il pianoforte non è il mio forte pubblicato nel 1990. Secondo lavoro in studio per il cantautore genovese, contiene la speciale collaborazione con l'amico Fabrizio De Andrè conosciuto l'anno precedente. La canzone è il brano d'apertura del disco ed è tra le più conosciute ed apprezzate del suo repertorio. Una maniera poetica ed elegante per raccontare le proprie esperienze amorose... forse solo sognate!

Articoli correlati

 Francesco Baccini: Vedi tutte le canzoni
Ho Voglia di Innamorarmi
Ho Voglia di Innamorarmi è un brano scritto e interpretato da Francesco Baccini, contenuto nell'album Nudo pubblicato n...
Sotto Questo Sole
Sotto Questo Sole è un brano celebre scritto e interpretato da Francesco Baccini, contenuto nell'album Il pianoforte no...
Maschi Contro Femmine
Maschi Contro Femmine è un brano scritto e interpretato da Francesco Baccini, contenuto nell'album Ci devi fare un goal...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).