Le Leggi di Keplero è un brano scritto e interpretato dal giovane prof. Lorenzo Baglioni contenuto nell’album Bella, prof! pubblicato nel febbraio di quest’anno. La canzone è una simpatica ballata pop dal gusto melodico che cerca di spiegare in maniera davvero insolita le tre leggi di Keplero, sicuramente una novità nel mondo musicale pop.

Le Leggi di Keplero Accordi Chords Testo

Intro: REm7 SIbadd9 FA DO LA7 REm7 SIbadd9 FA DO LA7 REm7 SIbadd9 FA DO Baby, non ti devi preoccupare se non hai avuto il tempo di studiare REm7 SIbadd9 Hai il compito in classe di astronomia FA DO LA7 Però con il cuore tu vorresti andar via REm7 SIbadd9 FA DO LA7 Oh baby, davvero, non farne un mistero REm7 TI sei innamorata SIbadd9 FA/LA DO E ti sei dimenticata di studiare le leggi di Keplero SIbadd9 (Keplero) (Tranquilla baby ci pensiamo noi a te) REm SIb La prima legge dice che l'orbita descritta da DO FA un pianeta attorno al sole è proprio ellittica REm SIb E il sole splende proprio in uno dei due DO FA fuochi situati sopra al piano dell'eclittica SOLm REm LA7 Oh baby baby non sospirare se ricordavi un REm movimento circolare SOLm REm Che per la terra l'eccentricità è zero LA7 REm punto zero diciassette è proprio piccola (Come te baby yeah) REm7 SIbadd9 FA La seconda legge afferma che il raggio vettore DO LA7 REm7 Dal centro del Sole al pianeta orbitante SIbadd9 FA/LA Muovendosi in spazzi in tempi uguali DO SIbadd9 Regioni diverse, ma di area costante! REm La seconda legge SIb DO FA Porta come conseguenze interessanti numerosi corollari LA7 REm SIb Dove si legge che per i pianeti non DO FA sono Costanti le velocità orbitali SOLm REm Oh baby baby, al perielio, LA7 REm La Terra viaggia più veloce che all'afelio SOLm REm E adesso che hai la sufficienza assicurata LA7 Non ti fermare SIbadd9 Anche la terza va studiata (Anche la terza va studiata)
MIm La terza legge DO RE Dice che si prendono i quadrati dei periodi che SOL I pianeti stanno in orbita SI7 MIm DO E c'è una legge che lega T al quadrato RE Con il semiasse al cubo, SOL Il maggiore di ogni orbita LAm MIm Oh baby baby, puoi consegnare SI7 MIm Ma non ti devi più scordare di studiare LAm MIm Che non abbiamo mica una canzone adatta SI7 MIm DO Ad ogni singolo argomento di geografia astronomica SOL RE SI7 MIm DO SOL RE SI7 MIm

Articoli correlati

  • Il CongiuntivoIl Congiuntivo Il Congiuntivo è un brano scritto e interpretato da Lorenzo Baglioni contenuto nell'album Bella, prof! pubblicato il 16 febbraio 2018. Canzone presentata al Festival di […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2003Un Disco Italiano All’Anno: 2003 Morgan - Canzoni Dell'Appartamento Al debutto da solista dopo l'esperienza con i Bluvertigo, Morgan realizza un'opera avulsa da qualsiasi contesto musicale. Ogni brano ha […]
  • Non è Mai un ErroreNon è Mai un Errore Non E' Mai un Errore è il secondo singolo estratto dall'album Metamorfosi, pubblicato da Raf nel settembre 2008. Scritta assieme a Saverio Grandi e Pacifico, il testo descrive le […]
  • Un Disco Italiano all’Anno: 2007Un Disco Italiano all’Anno: 2007 A Toys Orchestra - Technicolor Dreams E' il 2007 quando, finalmente, un'indie-pop di pregiata fattura si affaccia finalmente nel nostro bel paese. Gli A Toys Orchestra ci […]
  • Una Finestra tra le StelleUna Finestra tra le Stelle Una Finestra tra le Stelle è un brano interpretato da Annalisa contenuta nell'album Splende pubblicato nel 2015. Scritto da Francesco Silvestre, cantante dei Moda, viene […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Lorenzo Baglioni