La Distanza di un Amore è un brano scritto e interpretato da Alex Baroni contenuto nell’album Semplicemente, raccolta purtroppo postuma a causa dell’incidente mortale che spezzo la sua vita a soli 36 anni. Il brano è uno dei tre inediti già pronti per l’eventuale successivo disco. Musicalmente si presenta come una ballata pop dal ritmo incalzante, il disperato urlo di un uomo che vede svanire nel nulla la sua storia d’amore. Una delle voci più belle della muscia leggera italiana.

Testo e Accordi per Chitarra.

Alex Baroni La Distanza di un Amore Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: FA#m RE LA MI FA#m RE LA MI FA#m RE Sei rimasta dentro me LA MI nel profondo delle idee FA#m RE MI come il pezzo di una vita che non c'è, FA#m RE come un ago nelle vene LA MI o una splendida bugia FA#m RE MI la ferita che oramai non va più via FA#m RE LA MI E non guarisce mai FA#m RE LA MI E non mi passa mai FA#m RE Ogni giorno mando giù LA MI le mie lacrime per te, FA#m RE MI ogni notte il letto è così grande che SIm SIm/LA io ti scrivo ancora un po' SOL#m7/5- DO#7 e lo so che non dovrei FA#m MI6 che mi devo liberare RE6 DO#4 DO#7 dalla trappola di questo amore FA#m Perché non vivo più MI6 perché mi manchi tu RE7+ e questo cielo blu SIm DO#4 DO# non lo posso sopportare FA#m Ti vedo come sei MI6 e come ti vorrei RE7+ non è lo stesso sai SIm DO# FA#m RE LA MI non ti posso perdonare mai FA#m RE LA MI
SOL#m MI Ricomincerò da qui SI FA# ricomincerò da me SOL#m MI FA# a rifare mille muri adesso che SOL#m MI SI FA# i tramonti che vedrò e le canzoni che farai SOL#m MI FA# sono un fuoco che mi brucia come mai DO#m DO#m/SI Ed io povero sarò LAm7/5- RE#7 e tu povera sarai SOL#m FA#6 la distanza di un amore MI7+ RE#7/4 RE#7 che non ho parole per spiegare SOL#m Perché non vivo più FA#6 perché mi manchi tu MI7+ e questo cielo blu DO#m RE#4 RE# non lo posso sopportare SOL#m Ti vedo come sei FA#6 e come ti vorrei MI7+ non è lo stesso sai DO#m RE# non ti posso perdonare SI FA#/LA# Perché un uomo non può vivere di sé SOL#m RE# e forse è questo da cambiare MI SI ed ora passo il tempo a chiedermi che fai FA# senza me
FA#m Perché non vivo più MI6 perché mi manchi tu RE7+ e questo cielo blu SIm DO#4 DO# non lo posso sopportare FA#m Ti vedo come sei MI6 e come ti vorrei RE7+ non è lo stesso sai SIm DO# non ti posso perdonare FA#m Perché non vivo più MI6 perché mi manchi tu RE7+ e questo cielo blu SIm DO#4 DO# non lo posso sopportare FA#m Ti vedo come sei MI6 e come ti vorrei RE7+ non è lo stesso sai SIm DO# non ti posso perdonare FA#m Perché non vivo più MI6 perché mi manchi tu RE7+ e questo cielo blu SIm DO#4 DO# non lo posso sopportare FA#m Ti vedo come sei MI6 e come ti vorrei RE7+ non è lo stesso sai SIm DO# non ti posso perdonare FA#m mai

Articoli correlati

  • CambiareCambiare Cambiare è un brano scritto e interpretato da Alex Baroni e pubblicato come singolo nel 1997. Scritto con la collaborazione di Marco Rinalduzzi, Massimo Calabrese e Marco […]
  • OndeOnde Onde è un brano scritto e interpretato da Alex Baroni inserito nell'album Quello che voglio pubblicato nel 1998. La canzone è uno dei più grandi successi del cantautore purtroppo […]
  • Un Disco All’Anno: 2002Un Disco All’Anno: 2002 Interpol - Turn On The Bright Lights Sempre da New York (casa madre degli Strokes) arriva un altro terremoto nel mondo della musica indipendente. In questo caso non si […]
  • Un Disco All’Anno: 2005Un Disco All’Anno: 2005 Bloc Party - Silent Alarm I Bloc Party esordiscono con un album interessante, e cioè quel Silent Alarm che verrà riconosciuto come “figliol prodigo” del revival anni 80, con […]
  • Sonatina Op.36 n.3Sonatina Op.36 n.3 La numero 3 appartiene all'antologica raccolta di sonatine composte da Muzio Clementi e classificate come Op. 36. Assieme alla prima, la numero 1, è probabilmente la più […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Alex Baroni