Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Amanda Lear: Accordi

DO Amore antico, amica mia SOL Amore Radio Nostalgia SOL7 FA Io non ti penso quasi mai DO ti ho dato in pasto agli avvoltoi SOL all'olocausto e ai marinai FA DO Amore atomico, Enola Gay DO Orrore amico, errore mio SOL che non ti ho detto neanche addio SOL7 FA che non ti ho detto come mai DO SOLm una domenica buttai nel cesso la fotografia
FA LAb in cui ci stringevamo forte MIb Colpa mia se quest'anno ti hanno visto, mi dicono, LAb vomitare gli occhi e l'anima a un concerto rock abbracciata ad una testa di cazzo SIb un regista un coreografo, che ne so un lavoro come un altro, una droga SIb7 MIb per illuderci e credere di essere uomini SIb (dicevi) MIb I wanna be Amanda Lear il tempo di un LP SIb il lato A, il lato B LAb SI MIb non siamo mica immortali, bruciamo ed è meglio così MIb5+ MIb6 MIb7 Amanda Lear, soltanto per un LP SOLm SIb il lato A, il lato B LAb SI6 REb DO che niente dura per sempre nemmeno la musica
DO Perduto amore, anima mia SOL Amore Nona Sinfonia SOL7 FA vorrei sapere come stai DO se come scrivi è tutto ok
SOLm e se davvero ora lo sai FA LAb che sono diventato un mostro MIb Colpa tua se mi videro nel buio di un vicolo LAb all'uscita posteriore di un concerto rock pomiciare una troietta qualunque SIb una tizia, una pittrice, ma che ne so il tuo pessimismo da quattro soldi SIb7 MIb chiaramente aveva fatto proseliti SIb (dicevi) MIb I wanna be Amanda Lear il tempo di un LP SIb il lato A, il lato B LAb SI MIb che niente dura per sempre, finisce ed è meglio così MIb5+ MIb6 MIb7 Amanda Lear, soltanto per un LP SOLm SIb il lato A, il lato B LAb SI6 REb che niente dura per sempre figurati io e te MIb SIb LAb SI MIb MIb5+ MIb6 MIb7 SOLm SIb LAb SOLb SI REb
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Amanda Lear: Video

Amanda Lear è un brano scritto e inciso dalla band di Montepulciano, i Baustelle, contenuto nell'album L'amore e la violenza pubblicato il 13 gennaio di quest'anno. Disco che rispetto al precedente utilizza suoni elettronici, a volte campionati da dischi in vinile degli anni '70. Viene eliminata l'orchestra e inseriti sinth e strumenti come piano e chitarra elettrica. La canzone, scitta da Francesco Bianconi, è una ballata pop dance dal solito gioco di parole che contraddistingue questa band.

Articoli correlati

  • Charlie Fa SurfCharlie Fa Surf Intro: MIb FAm7 SIb9 MIb7+ MIb FAm7 SIb9 MIb7+ MIb Vorrei morire a questa età FAm7 SIb7/4 SIb vorrei star fermo […]
  • Il Corvo JoeIl Corvo Joe Intro: SOL7+ RE I barboni mi guardano SIm mentre mastico SOL la lucertola RE Anche oggi è domenica SIm tutta […]
  • La Guerra è FinitaLa Guerra è Finita Intro: MIm SIm MIm SIm MIm SIm MIm SIm MIm SIm LA MI Vivere non è possibile […]
  • Veronica, N.2Veronica, N.2 RE SOL7+ Non mi interessa con chi ti vedi Non ha importanza che gusti hai RE7+ Che fiction sogni […]
  • Le RaneLe Rane MI MI7 Mentre scoprivamo il sesso MI MI7 ignari di ciò che sarebbe poi successo LA LA7+ LA LA7+ dopo la […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).