Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Iodio: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MI MI4 MI MI4 DO#m SI MI MI4 MI MI4 DO#m SI MI Bisogna sempre per forza parlare d'amore? Bisogna sempre comunque far nascere il sole? DO#m E' necessario far credere di fare del bene? E' necessario alle feste donare le rose? SI Ripeto: MI Bisogna sempre per forza parlare d'amore? Bisogna sempre comunque far nascere il sole? E' necessario far credere di fare del bene? DO#m E' necessario alle feste donare le rose? SI Beh, io sinceramente provo anche: FA# LA ODIO - la mia vicina che reclama FA# LA ODIO - per il frastuono che procuro FA# LA ODIO - e questa è una canzone sull' FA# LA ODIO - un sentimento umano e duraturo FA# LA ODIO - quando sono esasperato FA# LA ODIO - e non mi sento esagerato FA# LA ODIO - sinceramente sono fiero FA# LA ODIO - forse ora un po' sincero RE#m SI ODIO - è sempre scomodo parlarne RE#m SI ODIO - poi sembra di essere gli stronzi RE#m SI ODIO - è veramente un paradosso RE#m SI ODIO - forse è meglio lasciar stare FA# LA ODIO - Masini e le sue ansie FA# LA ODIO - e provo tutti i sentimenti FA# LA ODIO - oltre all'amare e il tollerare FA# ODIO - quando mi portano ad odiare Strumentale: MI MI4 MI MI4 DO#m SI MI MI4 MI MI4 DO#m SI MI Bisogna sempre tentare di farsi accettare? Bisogna sempre scrivere solo testi d'amore? DO#m E' necessario ogni volta mentire al nostro cuore? SI non sarebbe meglio liberarsi e confessare? MI Bisogna sempre tentare di farsi accettare? Bisogna sempre scrivere solo testi d'amore? DO#m E' necessario ogni volta mentire al nostro cuore? SI non sarebbe meglio liberarsi e confessare? FA# LA ODIO - la mia vicina che reclama FA# LA ODIO - per il frastuono che procuro FA# LA ODIO - e questa è una canzone sull' FA# LA ODIO - un sentimento umano e duraturo FA# LA ODIO - quando sono esasperato FA# LA ODIO - e non mi sento esagerato FA# LA ODIO - sinceramente sono fiero FA# LA ODIO - forse ora un po' sincero RE#m SI ODIO - è sempre scomodo parlarne RE#m SI ODIO - poi sembra di essere gli stronzi RE#m SI ODIO - è veramente un paradosso RE#m SI ODIO - forse è meglio lasciar stare FA# LA ODIO - Masini e le sue ansie FA# LA ODIO - e provo tutti i sentimenti FA# LA ODIO - oltre all'amare e il tollerare FA# ODIO - quando mi portano ad odiare Strumentale: MI MI4 MI MI4 DO#m SI MI MI4 MI MI4 DO#m SI
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: MARCO CASTOLDI
Copyright: LYRICS © SUGARMUSIC S.P.A., WARNER CHAPPELL MUSIC, INC.
 

Iodio: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Iodio è un brano della band milanese Bluvertigo contenuto nell'album Acidi e basi pubblicato nel 1995. Disco d'esordio per la band, si fa conoscere al grande pubblico per il suo stile unico in italia, un misto tra rock alternativo e psichedelico. La canzone, scritta dal fondatore della band, Marco Castoldi in arte Morgan, è un brano rock, aggressivo ed energico misto al pop, dal testo intollerante di un mondo anni '90 ormai stanco musicalmente e non solo.

Articoli correlati

  • Cieli NeriCieli Neri Intro: MI DO LAm MI MI DO7+ LA FA7+ MI MI5+ MI Scegli me fra i tuoi re MIm7 LA6 LA FA7+ Un vortice […]
  • SovrappensieroSovrappensiero Intro: LAm DO Sovrappensiero ti LA DO LAm guardi vivere e ti incammini DO LA DO LAm puoi fare […]
  • Sono = SonoSono = Sono SOL Avrei potuto essere un famoso pianista sarei potuto diventare un d.j. giuravo che avrei fatto il portiere era l'unico a differenziarsi DO […]
  • La CrisiLa Crisi Riff 1 […]
  • Altre Forme di VitaAltre Forme di Vita REm FA Un uomo intelligente mettendosi gli occhiali SIb SOL ha fatto distinzione tra gli esseri animali e quelli vegetali REm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).