Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Lezioni di Poesia: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL MIm DO SOL Sento la luna ululare MIm DO SOL Lo fa, a volte lo fa quando vede me DO Trafitto da un raggio di luna RE MIm DO al centro di questo mio universo personale MIm RE SOL RE/FA# Nemmeno qui riesco a non pensare a te MIm DO SOL Osservo i missili intercontinentali migrare MIm DO SOL Il mondo degli altri che si distrugge da se DO RE MIm DO E se anche posso vivere senza questo cielo e questo mare RE SOL Che fatica vivere senza di te MIm DO SOL Passa il treno veloce e la mandria resta a guardare MIm DO SOL È inutile aspettarsi una reazione che non c'è DO7+ RE E se riesco a tenere i pensieri lontano MIm7 DOadd9 da tutte la altre cose che mi fanno male MIm7 RE DO SOL Non riesco a tenerli lontano da te... da te MIm7 DO SOL MIm7 DO SOL DO E mentre prendo, dal primo idiota che passa, RE MIm7 DO lezioni di poesia e di impegno sociale MIm7 RE SOL Vaffanculo, io canto di te MIm DO SOL E vaffanculo anche a questo cazzo di marea che sale MIm DO SOL Alta, sì, alta, lo so, molto più alta di me DO RE E se riesco a tenere i pensieri lontano MIm7 DOadd9 da tutte la altre cose che mi fanno male MIm7 RE SOL Non riesco a tenerli lontano da te DO RE E se riesco a tenere i pensieri lontano MIm7 DOadd9 da tutte la altre cose che mi fanno male MIm7 RE MIm Non riesco a tenerli lontano da te
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: CANALI GIORGIO
Copyright: Lyrics © ALA BIANCA GROUP SRL
 

Lezioni di Poesia: Video

Lezioni di Poesia è un brano scritto e interpretato da Giorgio Canali, contenuto nell'album Nostra Signora della dinamite pubblicato nel 2009. Quarto lavoro in studio dove il cantautore romagnolo collabora con i Rossofuoco, sua band di supporto. La canzone è una ballata pop-rock dal testo criptico e intimista dove la chitarra acustica sorregge l'arrangiamento... a tutti gli appassionati, buon divertimento!

Articoli correlati

  • Mostri Sotto il LettoMostri Sotto il Letto Intro: LAm DO SOL LAm DO SOL Sarà che questa nebbia LAm DO SOL Mi nasconde l'orizzonte LAm DO SOL Sarà […]
  • PrecipitoPrecipito RE SIm LA Precipito, SOL RE SIm LA guarda a che velocità io sto cadendo SIm LA SOL precipito, SIm MI rapido, […]
  • Nuvole Senza MessicoNuvole Senza Messico Intro: SOL DO SI DO RE DO SOL DO SI Mi siedo qui, sono stanco DO RE DO La vita, l'universo, tutto quanto SOL […]
  • Un Disco All’Anno: 2005Un Disco All’Anno: 2005 Bloc Party - Silent Alarm I Bloc Party esordiscono con un album interessante, e cioè quel Silent Alarm che verrà riconosciuto come “figliol prodigo” del revival anni 80, con […]
  • Era il Tempo delle MoreEra il Tempo delle More Intro: FA DO SOL7 DO DO Era il tempo delle more FA DO e al fiume ti portai FA una luna quasi nuova […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).