Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Mica Van Gogh: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MIm DO LAm SI7 MIm Prima di dare del pazzo a Van Gogh sappi che lui è terrazzo tu ground floor Prima di dire che era fuori di senno, fammi un disegno con fogli di carta e crayon Van Gogh, mica quel tizio là, ma uno che alla tua età libri di Emile Zola Shakespeare nelle corde Dickens nelle corde SI7 Tu, leggi manuali di DVD Recorder MIm Lui, trecento lettere, letteratura fine Tu, centosessanta caratteri, due faccine, fine Lui, London, Paris, Anvers Tu, megastore, iper, multiplex Lui, distante ma sa tutto del fratello Teo Tu, convivi e non sai nulla del fratello Tuo Lui a piedi per i campi, lo stimola Tu, rinchiuso con i crampi sul Tapis Roulant Beh, da una prima stima mio caro ragazzo Dovresti convenire che MIm Tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA MIm Tu-tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA MIm Tu-tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA DO Tu sei pazzo, Mica Van Gogh LAm SI7 MIm Tu sei pazzo, Mica Van Gogh Van Gogh MIm A sedici anni girò tra collezioni d'arte Tu a sedici anni Yu-gi-oh, collezioni carte A vent'anni nel salon del Louvre E tu nell'autosalon del SUV, rimani in mutande Lui olio su tela, e creò dipinti Tu olio su muscoli, e gare di body building DO LAm Lui paesane, modelle, prostitute Tu passi le notti nel letto con il computer MIm Lui ha talento lo sai Tu è un po' che non l'hai Lui scommette su di sè Tu poker online Lui esaltato per aver incontrato Gauguin Tu esaltato per aver pippato cocaine Lui assenzio e poesia Tu senza poesia Lui ha fede Tu ti senti il messia DO Van Gogh, una lama e si taglia l'orecchio LAm Io ti sento parlare, sto per fare lo stesso Ho il rasoio tra le dita ma non ti ammazzo Avrò pietà di te perché MIm Tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA MIm Tu-tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA MIm Tu-tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA DO LAm SI7 Tu sei pazzo, mica Van Gogh DO LAm SI7 Spacchi tutto quando fan gol DO LAm SI7 Fai la coda per lo smartphone DO Tu sei pazzo, mica Van Gogh LAm SI7 MIm Tu sei pazzo, mica Van Gogh MIm SOL LA FA OK, Van Gogh mangiava tubi di colore ed altre cose assurde MIm SOL LA FA Probabilmente meno tossiche del tuo cheeseburger MIm SOL LA FA Allucinazioni che alterano la vista MIm SOL Tu ti fai di funghi ad Amsterdam LA FA Ma ciò non fa di te un artista MIm SOL LA Tu in fissa con i cellulari FA Lui coi girasoli MIm SOL LA FA Girare con te è un po' come quando si gira soli MIm SOL LA FA Colpo di mano cambia il vento come a rubamazzo MIm SOL C'è una novità, ragazzo LA Tu non sei più sano MIm Tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA MIm Tu-tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA MIm Tu-tu sei pazzo Mica Van Gogh Mica Van Gogh SOL Mica Van Gogh LA DO Tu sei pazzo, mica Van Gogh LAm SI7 MIm FA MIm Tu sei pazzo, mica Van Gogh
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: SALVEMINI MICHELE
Copyright: Lyrics © SUNNY COLA S.R.L, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Mica Van Gogh: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Mica Van Gogh è un brano scritto e interpretato da Michele Salvemini, conosciuto dal grande pubblico come Caparezza, contenuto nell'album Museica pubblicato nel 2014 dalla Universal Music Group. Sesto lavoro in studio per il rapper pugliese, riscuote un ottimo successo di pubblico balzando in cima alle classifiche e ottenendo il disco di platino per le oltre 50,000 copie vendute. La canzone è ispirata, come si evince dal titolo, alla vita del noto pittore olandese.

Articoli correlati

  • Kevin SpaceyKevin Spacey Intro: SIb REb FA SIb REb FA SIb REb FA MIb SOLb MIb LAb SOL5 REb SOL5 Non per la politica dovete odiarmi Non per la voce […]
  • Il Secondo Secondo MeIl Secondo Secondo Me Intro: MIm LAm MIm LAm MIm LAm/MI Il secondo album è sempre il più difficile Nella carriera di un artista MIm […]
  • LarsenLarsen Intro: SOLm9 FAadd9 DOm7 SOLm9 FAadd9 DOm7 SOLm L'ho conosciuto tipo nel 2015 LAb7+ Visto che ancora ci convivo […]
  • Sono il Tuo Sogno EreticoSono il Tuo Sogno Eretico REm Sono una donna e sono una santa Sono una santa donna e basta Sono stata una casta vincente Prima che fosse vincente la casta Dalla Francia la Francia […]
  • ConfusianesimoConfusianesimo Intro: RE#m RE#m SI/RE# RE#m Rabbi, Papa, Lama, Imam, Bibbia, Dharma, Sura, Torah SI/RE# SOL#m/RE# […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).