Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Che Ce Vedimme a Fà: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DOm SOLm7 DOm SOLm7 DOm SOLm DOm Ma pecchè nun vuò capì ca nun te trove cchiù SOLm DOm SOLm DOm SOLm Quanne te cerco int o'core DOm SOLm DOm E davvero non mi va si n'aggia apprufittà SOLm DOm Sulamente pe fa ammore DO7 FAm RE7 SOL7/4 SOL7 LA7 Ma to saccie dicere sule pe telefon
REm LAm REm Forse e nu pocche esagerato ma nu ire tu LAm REm LAm REm LAm Che fino a qualche mese fa... REm LAm REm Mi diceva anche domani si vulisse tu LAm REm Fosse pronte a te spusà RE7 SOLm MI7 LA7/4 LA7 Dai vienimi a prendere ie accumenc a scenere REm LA7 Ma ormai che ce vedimme a fa Per lo meno pe parlà REm Nun serve a niente lassa stà Dimme che te po custà LA7 Ma ormai che ce vedimme a fa D'inta l'uocchie me a guardà REm Servesse sule pe suffrì RE7 Sto murenne già accusì SOLm O'vuo capì ca inta na sera DO7 FA Nun se po salva n'ammore SIb SOLm6+ LA7 REm Nun si cchiù chillu pensier fatte primme e ma durmì RE7 SOLm To cerc d'inta a na preghiera DO7 FA Si è ovvero nun me vuo cchiù bene SIb SOLm Viene n'ata vote ancora MIm7/5- LA7/4 LA7 REm Sule pe mo fa capì... LA7 Ma ormai che ce vedimme a fa Accusì nun me a lassà REm Nun serve a niente lassa stà Na ragione me le a'rà LA7 Ma ormai che ce vedimme a fa Comme faccie a te scurdà REm SIb7 LA7 Te prego famme riattaca... REm LAm REm Tutti quei regali e quelle foto insieme io LAm REm LAm REm LAm Se vuoi te le restituirò REm LAm REm Le darò a quella tua amica che conosco già LAm REm Pecchè ci a'fatte 'ncuntrà RE7 SOLm No nun è possibile MI7 LA7/4 LA7 REm Nuie nun ci a'mma spartere LA7 Ma ormai che ce vedimme a fa Per lo meno pe parlà REm Nun serve a niente lassa stà Dimme che te po custà LA7 Ma ormai che ce vedimme a fa D'inta l'uocchie me a guardà REm Servesse sule pe suffrì RE7 Sto murenne già accusì SOLm O'vuo capì ca inta na sera DO7 FA Nun se po salva n'ammore SIb SOLm6+ LA7 REm Nun si cchiù chillu pensier fatte primme e ma durmì RE7 SOLm To cerc d'inta a na preghiera DO7 FA Si è ovvero nun me vuo cchiù bene SIb SOLm Viene n'ata vote ancora MIm7/5- LA7/4 LA7 REm Sule pe mo fa capì... LA7 Ma ormai che ce vedimme a fa Accusì nun me a lassà REm Nun serve a niente lassa stà Na ragione me le a'rà LA7 Ma ormai che ce vedimme a fa Comme faccie a te scurdà REm Te prego famme riattaca... LA7 REm LA7 REm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: CAPOZZI MASSIMILIANO, CAPOZZI GIANLUCA
Copyright: © GIBA EDIZIONI MUSICALI DI ANTONIO E CIRO BARRUCCI SNC
 

Che Ce Vedimme a Fà: Video

Che Ce Vedimme a Fà è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album A spasso nell'anima pubblicato nel 1996. Secondo disco di inediti per l'artista partenopeo, è il frutto della collaborazione con un conterraneo che pochi anni dopo diventerà celebre a livello nazionale: Gigi D'Alessio. La canzone, che vede la partecipazione canora di Brunella Gori, si presenta come una ballata pop dal sound moderno contrapposto alla classica melodia napoletana.

Articoli correlati

 Gianluca Capozzi: Vedi tutte le canzoni
Te Regalo ‘o Core
Te Regalo 'o Core è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album La metà di un viaggio pu...
E Poi Arrivi Tu
E Poi Arrivi Tu è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2010...
I Miei Limiti
I Miei Limiti è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album La metà di un viaggio pubbli...
Guardame
Guardame è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, pubblicato come singolo nel 2015 e poi inserito nel suo...
Ti Amo
Ti Amo è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album Ogni giorno di più pubblicato nel 2...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).