Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Parlo ‘e Te: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: DO#m9 LA7+ SI SOL#m DO#m9 Provo a credere LA7+ che la mia sia semplice apatia SI provo a fingere SOL#m che restare a casa sia una scelta DO#m provo a credere LA7+ sia soltanto un calo di energia SI provo a fingere SOL#m di riuscirne a uscirne un po’ per volta LA7+ SI DO#m Ma qualcosa annienta la mia volontà LA7+ SI SOL#4 SOL# è marricord chell ca’ viglij scurdá FA#m SI4 SI Parl e te la sera a cas senza scennr MI DO#m sij fa fridd e nu ta stregn mbracc a me FA#m chi nu sap rind a stuocchij ver SOL#4 SOL#/FA# DO#m/MI DO#m ben ca’ p te continua a vi-----vr FA#m SI4 SI parlo e te tutt o silenzij sta rummenc MI DO#m chistu film vist cent vot già FA#m sap e te u sapor e stu turmient SOL#4 SOL#/FA# LA7+ mentr nun t sacc nun pnsá DO#m Prova a fingere LA7+ che alla fine non sia colpa mia SI prova a fingere SOL#m che non sia mai stato ciò che stato LA7+ SI DO#m c riuscis si putiss maij sntì LA7+ SI SOL#4 SOL# chell ca’staser soffr sultant ij FA#m SI4 SI Parl e te la sera a cas senza scennr MI DO#m sij fa fridd e nu ta stregn mbracc a me FA#m chi nu sap rind a stuocchij ver SOL#4 SOL#/FA# DO#m/MI DO#m ben ca’ p te continua a vi-----vr FA#m SI4 SI parlo e te tutt o silenzij sta rummenc MI DO#m chistu film vist cent vot già FA#m sap e te u sapor e stu turmient SOL#4 SOL#/FA# LA7+ mentr nun t sacc nun pnsá FA#m SI4 SI MI DO#m FA#m chi nu sap rind a stuocchij ver SOL#4 SOL#/FA# DO#m/MI DO#m ben ca’ p te continua a vi-----vr FA#m SI4 SI parlo e te tutt o silenzij sta rummenc MI DO#m chistu film vist cent vot già FA#m sap e te u sapor e stu turmient SOL#4 SOL#/FA# LA7+ SI DO#m mentr nun t sacc nun pnsá
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: CAPOZZI MASSIMILIANO, CAPOZZI GIANLUCA
Copyright: © BRC NAPOLI SRL
 

Parlo ‘e Te: Video

Parlo 'e Te è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, pubblicato come singolo nel 2019. Viene realizzato dal cantautore napoletano dopo due anni molto intensi e pieni di soddisfazioni, compreso il successo del precedente disco di inediti La metà di un viaggio uscito nel 2017. La canzone è scritta con il fratello e collaboratore storico Massimiliano Capozzi; un'intensa ballata pop-rock che mischia lo stile melodico partenopeo al sound moderno della musica leggera.

Articoli correlati

 Gianluca Capozzi: Vedi tutte le canzoni
Luntano Se More
Luntano Se More è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album La metà di un viaggio pubb...
E Poi Arrivi Tu
E Poi Arrivi Tu è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2010...
Sai
Sai è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album La metà di un viaggio pubblicato nel 2...
Lei
Lei è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album Sei pubblicato nel 2006. Come si evince...
Non Voglio Perderti
Non Voglio Perderti è un brano scritto e interpretato da Gianluca Capozzi, contenuto nell'album Sono come sono pubblica...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).