Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Nina: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: RE SOL/RE RE RE SOL/RE RE RE SOL/RE RE Notte scura, notte chiara, notte finirai, SOL/RE RE notte di bombardamenti, notte che non sai LA SIm LA SOL che Nina ha pianto di paura in latteria, LA SIm SOL LA SOL/LA perduta, nel rifugio sotto casa sua RE SOL/RE RE Dentro a un libro di Liala la serenità, SOL/RE RE Roma adesso è troppo avara, non ti ascolterà, LA SIm LA SOL e d'incontrarlo, lui che viene da lontano, LA SIm SOL LA SOL/LA probabilmente è stato l'unico regalo RE LA SOL RE dove vai, che farai, quanti anni mi dai? SOL SIm MIm LA4 LA credi ancora all'amore, e se ci credi perché? RE LA/DO# SOL/SI RE/LA Non lo so dove andrò, ti dò gli anni che hai SOL SIm DO DO/SI LA credo ancora all'amore perché avrà gli occhi tuoi RE LA/DO# SOL/SI RE/LA Non lo so che farò ti darò gli anni miei SOL7+ SIm MIm LA7/4 credo ancora all'amore perché avrà gli occhi tuoi LA7 RE SOL/RE RE SOL/RE RE Gli occhi tuoi RE SOL/RE RE Nina abita a Trastevere e lo aspetterà, SOL/RE RE mentre lui sta a San Lorenzo e la raggiunge in tram, LA SIm LA SOL e quando l'odio della guerra aumenterà, LA SIm SOL LA SOL/LA soltanto Nina riuscirà a portarlo via RE SOL/RE RE Ma la guerra è giù alla porta e gli ha bussato già, SOL/RE RE la divisa di artigliere e una fotografia LA SIm LA SOL e Nina non vorrebbe mai mandarlo via, LA SIm SOL LA SOL/LA LA7 vederlo piangere e marcire in prigionia RE LA SOL RE dove vai, dove sei, Nina, aspettami ancora, SOL SIm MIm LA4 LA finirà questo inverno, questa rabbia di un'ora RE LA/DO# SOL/SI RE/LA dove vai, dove sei mio dolcissimo amore SOL SIm DO DO/SI LA quante stelle al soffitto ho contato per te RE LA/DO# SOL RE dove vai dove sei mio sperduto mio amore SOL SIm MIm7 LA4 LA ogni sera al portone se vuoi ti aspetterò RE LA SOL RE dove vai, dove sei, Nina, aspettami amore SOL7+ SIm MIm7 LA RE passerà presto un treno io vedrai che saprò ritornare RE LA dove vai, dove sei Nina SOL LA RE credi all'amore?" MIm SIm MIm credo ancora all'amore perché avrà LA7 RE SOL/RE RE LA7 RE ...gli occhi tuoi

Credits

Autore: CASTELNUOVO MARIO
Copyright: UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Nina: Video

Nina è un brano scritto e interpretato da Mario Castelnuovo, contneuto nell'album eponimo pubblicato nel 1984. Secondo lavoro in studio per il cantautore romano, è frutto della collaborazione con l'amico e concittadino Amedeo Minghi che ne cura la produzione. La canzone venne presentata al Festival di Sanremo '84, classificandosi sesta; il testo racconta la storia d'amore dei suoi genitori che si sono conosciuti durante la guerra.

Articoli correlati

  • OceaniaOceania Intro: MIm SOL RE DO LAm MIm Quanti diamanti avrà il tuo cielo, SOL Tu che lo sfiori coi capelli, RE Tu che la notte al […]
  • Un Disco All’Anno: 2002Un Disco All’Anno: 2002 Interpol - Turn On The Bright Lights Sempre da New York (casa madre degli Strokes) arriva un altro terremoto nel mondo della musica indipendente. In questo caso non si […]
  • Ho Visto Nina VolareHo Visto Nina Volare Intro: DOm7 FA DOm SIb7 DOm SOLm FAm DOm SOLm7 DOm DOm Mastica e sputa SOL da una parte il miele mastica e sputa […]
  • Alexander PlatzAlexander Platz Intro: SIm LA SOL LA SIm LA7/DO# RE MIm RE LA7/DO# SIm LA SOL LA SIm LA SOL E di colpo venne il mese di febbraio LA […]
  • VorreiVorrei Intro: RE LA SIm FA#m SOL LA RE LA RE LA SIm FA#m SOL LA RE LA RE Vorrei conoscer l'odore del tuo paese, LA […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).