Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Nessun Posto È Casa Mia: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL#m7 MI SI SOL#m MI SI SOL#m7 MI SI Nessun posto è casa mia SOL#m MI SI Ho pensato andando via SOL#m7 MI Soffrirò nei primi giorni ma SI FA#/LA# So che mi ci abituerò SOL#m7 Ti cercherò nei primi giorni MI SI Poi mi abituerò MI SOL#m FA# SOL#m Perché si torna sempre dove si è stati bene MI FA# SI4 SI E i posti sono semplicemente persone MI FA# Partenze improvvise, automobili, asfalto SOL#m SI Le ombre di una notte in provincia MI FA# SI Il coraggio di chi lascia tutto alle spalle e poi ricomincia MI FA# SOL#m SI MI FA# SI MI FA# SOL#m7 Non era la vita che stavamo aspettando ma va bene lo stesso SI MI FA# SI È l'amore che rende sempre tutto pazzesco SOL#m7 MI SI Nessun posto è casa mia SOL#m MI SI L'ho capito sì… andando via SOL#m7 MI È sempre dura i primi tempi ma SI FA#/LA# So che mi ritroverò SOL#m7 MI Avrò sempre occhi stanchi e mancherai SI Poi mi abituerò MI SOL#m7/9 FA# SOL#m Perché si torna sempre dove si è stati bene MI FA# SI4 SI E i posti sono semplicemente persone MI FA# Voglia di tornare, luci basse, stazioni SOL#m7 Anche se non ci sarà nessuno ad aspettarti MI FA# SI4 SI La bellezza di chi nonostante tutto sa perdonarti MI FA# SOL#m7 Non era la vita che stavamo aspettando ma va bene lo stesso SI MI FA# SI È l'amore che rende sempre tutto perfetto MI FA# SOL#m SI MI FA# SI MI FA# SOL#m SI MI FA# SI MI7+ FA#/LA# SI È l'amore che passa si ferma un momento, saluta e va via MIadd9 FA# SI È l'amore che rende i tuoi silenzi casa mia
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: NICCOLO VERRIENTI, CARLO VERRIENTI
Copyright: LYRICS © SONY/ATV MUSIC PUBLISHING LLC
 

Nessun Posto È Casa Mia: Video

Nessun Posto È Casa Mia è un brano interpretato da Chiara contenuto nell'album omonimo pubblicato il 24 Febbraio 2017. Disco alla cui lavorazione ha partecipato il grande Mauro Pagani, in veste di produttore e rrangiatore. La canzone, scritta da Niccolò e Carlo Verrienti, viene presentata al Festival di Sanremo '17. Una struggente ballata dove l'accompagnamento del pianoforte fa da padrone. Melodia intensa, testo dai toni esistenziali, riflessivi. Interessante riarrangiare il pezzo per la chitarra, buon divertimento.

Articoli correlati

  • StraordinarioStraordinario DO#m Mi chiedo spesso se tu sei MI Felice come me FA#m7 Se poi ti basta quello che ci unisce DO#m […]
  • Il Futuro Che SaràIl Futuro Che Sarà SOL#m RE#/SOL Credo negli angeli ma frequento l'inferno SI7/FA# DO#/FA Colgo occasione così senza necessità […]
  • Il Rimedio la Vita E la CuraIl Rimedio la Vita E la Cura Intro: REb FAm SOLb REb LAb REb Il buio non è niente FAm Son solo luci spente SOLb Ma è […]
  • Vieni con MeVieni con Me Intro: SOLm DOm MIb FA SOLm DOm MIb FA REm MIb FA SOLm Questo vento che soffia dentro di me DOm FA […]
  • Un Giorno di SoleUn Giorno di Sole REm Sveglia tutti quanti, chiama la polizia in casa c'è una donna che non è più la tua DO e dimmi se ti ha dato quanto tu hai dato a lei […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).