Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

E Yo Mamma: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA FA7+ FA6 FA DO/MI Questa va per te che hai lottato per me REm7 C'è chi ha due genitori, ma tu vali per tre FA DO/MI Per tutte le volte che ho perso la calma REm7 DO Tu m'hai dato un'arma, e yo mamma FA DO/MI Questa va per te che hai lottato per me REm7 C'è chi ha due genitori, ma tu vali per tre FA DO/MI Per tutte le volte che ho perso la calma REm7 DO Tu m'hai dato un'arma, e yo mamma FA E yo ma' DO/MI REm7 Scrivo dal treno, fuori per suonare DO/MI FA Che sono in giro con il personale DO/MI REm7 A volte non mi prende il cellulare DO/MI FA Ti scrivo, dopo ti richiamo e dopo c'ho da fare DO/MI REm7 E non ti leggere gli insulti su di me DO/MI FA Non fanno un cazzo e sanno tutti più di me DO/MI REm7 Resto il bambino delle elementari DO Che scarabocchia i suoi diari E sbrocca con gli orari FA DO/MI Ho avuto un incubo ma' REm7 Ma adesso brindo a un cielo indaco su un ritmo "na-na" DO/MI FA DO/MI Quando ero piccolo sai che mi cacciavo nei guai REm7 DO Oggi è lo stesso, ma i cattivi ormai non vincono mai FA DO/MI Questa va per te che hai lottato per me REm7 C'è chi ha due genitori, ma tu vali per tre FA DO/MI Per tutte le volte che ho perso la calma REm7 DO Tu m'hai dato un'arma, e yo mamma FA DO/MI Questa va per te che hai lottato per me REm7 C'è chi ha due genitori, ma tu vali per tre FA DO/MI Per tutte le volte che ho perso la calma REm7 DO Tu m'hai dato un'arma, e yo mamma FA E yo ma' DO/MI REm7 Vorrei coprirti di tranquillità DO/MI Tutti i momenti tristi dimmi chi te li ridà FA DO/MI REm7 Avessi un figlio vorrei dargli la metà di me DO/MI FA Solo la metà buona che è la metà di te DO/MI Che tutti quanti abbiamo un po' di marcio dentro REm7 DO/MI E prima o poi dobbiamo un po' guardarci dentro FA DO/MI REm7 E la forza per farlo me l'hai data tu DO FA Guardare in faccia i miei taboo, mostri in déjà vu DO/MI REm7 Vestito casual blu, con un mazzo di cielo DO/MI Senza nuvole in mano, questa sera qui per te FA DO/MI Il mondo pesa più quando sono lontano REm7 DO Dirtelo è strano, vorrei renderti fiera di me FA DO/MI Questa va per te che hai lottato per me REm7 C'è chi ha due genitori, ma tu vali per tre FA DO/MI Per tutte le volte che ho perso la calma REm7 DO Tu m'hai dato un'arma, e yo mamma FA DO/MI Questa va per te che hai lottato per me REm7 C'è chi ha due genitori, ma tu vali per tre FA DO/MI Per tutte le volte che ho perso la calma REm7 DO Tu m'hai dato un'arma, e yo mamma FA DO/MI REm7 Oh oh FA DO/MI REm7 DO FA
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: SILVANO ALBANESE, STEFANO CERI
Copyright: © peermusic publishing
 

E Yo Mamma: Video

E Yo Mamma è un brano scritto e interpretato da Silvano Albanese, meglio conosciuto come Coez, contenuto nell'album Faccio un casino pubblicato nel 2017. Quarto lavoro in studio per il rapper salernitano, riscuote ottimo successo in tutta Italia aggiudicandosi oltre 150,000 copie vendute e ben tre dischi di platino. La canzone è il quarto singolo estratto dal disco, una dedica in musica alla madre e scritta con la collaborazione di Stefano Ceri.

Articoli correlati

 Coez: Vedi tutte le canzoni
Le Luci della Città
Le Luci della Città è un brano scritto e interpretato da Silvano Albanese, in arte Coez, contenuto nell'album Faccio u...
È Sempre Bello
È Sempre Bello è un brano scritto e interpretato da Silvano Albanese, conosciuto al grande pubblico col nome d'arte Co...
Ali Sporche
Ali Sporche è un brano di Silvano Albanese, meglio conosciuto col nome d'arte Coez, contenuto nell'album Non erano fior...
Le Parole Più Grandi
Le Parole Più Grandi è un brano scritto e interpretato da Silvano Albanese, conosciuto dal grande pubblico col nome d'...
Altalene
Altalene è un brano inciso da Sara Mattei e Silvano Albanese, meglio conosciuto come Coez, e contenuto nel mixtape Bloo...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).