Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Fiori d’Arancio: Accordi

Intro: MIm SOL MIm SOL MIm SOL DO7+ SI7 MIm SOL MIm SOL Aveva uno sguardo intenso e diretto, MIm SOL DO7+ SI7 le dita curate e un sarcasmo congenito, MIm SOL MIm SOL labbra sottili, armonioso contorno MIm SOL DO7+ SI7 di denti bianchi e perfetti MIm SOL MIm SOL Poche parole, eleganza nei modi, MIm SOL DO7+ SI7 MIm SOL una lieve cadenza d'oltralpe e dominio di sé MIm SOL MIm SOL DO7+ SI7 MIm SOL MIm SOL Gli incontri divennero assidui e frequenti, MIm SOL DO7+ SI7 nei luoghi e agli orari più insoliti MIm SOL MIm SOL Quell'uomo intrigante teneva le redini MIm SOL DO7 SI7 con singolare destrezza MIm SOL MIm SOL Pochi preamboli quando mi chiese: MIm SOL DO7 SI7 MIm "vorresti sposarmi?", era onesto e sicuro di sé MIm SOL6 DO7+ SI7 Ricordo il giorno del mio matrimonio, MIm SOL6 DO7+ SI7 l'abito bianco di seta ed organza, MIm SOL6 DO7+ SI7 fiori d'arancio intorno all'altare, MIm SOL6 DO7+ SI7 aspettavo il mio sposo con devozione MIm SOL MIm SOL MIm SOL DO7+ SI7 MIm SOL MIm SOL La chiesa gremita di gente annoiata MIm SOL DO7+ SI7 per l'interminabile attesa MIm SOL MIm SOL Alle mie spalle sbadigli e commenti MIm SOL DO7+ SI7 e di lui neanche l'ombra lontana MIm SOL MIm SOL Pochi preamboli quando mi chiese: MIm SOL DO7 SI7 MIm "vorresti sposarmi?", era onesto e sicuro di sé MIm SOL6 DO7+ SI7 Ricordo il giorno del mio matrimonio, MIm SOL6 DO7+ SI7 l'abito bianco di seta ed organza, MIm SOL6 DO7+ SI7 nessuno sposo impaziente all'altare, MIm SOL6 DO7+ SI7 soltanto un prete in vistoso imbarazzo MIm SOL6 DO7+ SI7 MIm SOL6 DO7+ SI7 MIm SOL6 DO7+ SI7 Ricordo il giorno del mio matrimonio, MIm SOL6 DO7+ SI7 l'abito bianco di seta ed organza, MIm SOL6 DO7+ SI7 nessuno sposo impaziente all'altare, MIm SOL6 DO7+ SI7 soltanto un prete in vistoso imbarazzo MIm SOL6 DO7+ SI7 Ricordo il giorno del mio matrimonio, MIm SOL6 DO7+ SI7 l'abito bianco di seta ed organza, MIm Nessuna marcia nuziale soltanto il mio tacito requiem e immenso cordoglio MIm SOL MIm SOL MIm SOL DO7+ SI7 MIm SOL MIm SOL MIm SOL DO7+ SI7
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Fiori d’Arancio: Video

Fiori d'Arancio è un brano della "cantantessa", nomignolo che ama usare per se stessa Carmen Consoli, contenuto nell'album L'eccezione pubblicato nel 2002. Quinto lavoro in studio per la cantautrice catanese, riscuote ottimo successo aggiudicandosi ben 200.000 copie vendute e il doppio disco di platino. Canzone che parla di un fantasioso matrimonio, uno dei suoi grandi successi.

Articoli correlati

  • Quello Che SentoQuello Che Sento Intro: MIm DO RE MIm DO SOL/SI LAm7 LAm7 SOL/SI DO LAm7 SOL/SI DO RE DO/MI RE/FA# MIm DO RE Potrei parlare, discutere, MIm […]
  • Parole di BurroParole di Burro Intro: MI7+ LA7+ MI7+ LA6 MI7+ DO#m7/9 SOL#m7 Narciso parole di burro LA DO#m7 FA#7/6 LA si sciolgono sotto l'alito della […]
  • Mai Come IeriMai Come Ieri Intro: FAadd9 SOL7/4 LAm7 SOL FAadd9 Perché essere felici SOL4 per una vita intera LAm7 SOL4 SOL […]
  • L’Ultimo BacioL’Ultimo Bacio Intro: MIm9 SOL7+ DO6 RE MIm9 SOL7+ DO6 RE MIm9 SOL7+ DO6 RE Cerchi riparo fraterno conforto MIm9 SOL7+ DO6 RE tendi le […]
  • Amore di PlasticaAmore di Plastica Intro: RE MIm7 RE/FA# MIm7 RE MIm7 RE/FA# MIm7 RE MIm7 RE/FA# MIm7 Non sei per nulla obbligato a comprendermi RE MIm7 RE/FA# […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Carmen Consoli